25.3 C
Napoli
domenica, 14 Agosto 2022

Scoperto Arsenale in provincia di Napoli: sequestrato immediato

Da non perdere

Scoperto un arsenale a pochi passi da Frattaminore in provincia di Napoli. Durante una normale operazione di perlustrazione i carabinieri hanno scoperto anche un arsenale custodito in una busta, in un terreno dove erano depositati serbatoi per il gas.

Una pistola revolver risultata rubata nel ’98 nel comune di Taurianova, una semiautomatica Benelli, anche questa rubata negli anni 90, a Piombino.

Una terza pistola, marca Glock con matricola abrasa. E ancora 6 caricatori pieni e 198 cartucce di vario calibro.

Infine una bomba a mano M52 fabbricata decenni fa nella ex-Jugoslavia.
Armi sulle quali sono in corso i necessari accertamenti balistici. I servizi sono previsti anche nei prossimi giorni e continueranno senza sosta.

Arsenale scoperto grazie ad un’azione capillare sul territorio

I Carabinieri del comando provinciale di Napoli in sinergia con l’autorità giudiziaria e la Prefettura di Napoli stanno mettendo in atto una serie di controlli capillari a Frattaminore.

Un servizio a largo raggio quotidiano nelle strade della città a nord di Napoli per garantire maggiore sicurezza ai cittadini specie nelle ore notturne.

Oltre 250 i militari impiegati ad oggi con i Carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania supportati dai militari del Reggimento Campania e dalle Squadre di Intervento Operativo.

Ogni notte almeno quattro pattuglie dell’Arma girano nelle strade e tra le piazze ed identificano persone ritenute sospette.

Mentre continuano le indagini per i recenti, ripetuti, attentati dinamitardi, vengono effettuate perquisizioni a tappeto sia personali che domiciliari.

Dall’inizio dell’anno ad oggi – questa notte l’ultimo servizio ad alto impatto – i carabinieri della compagnia di Giugliano hanno svolto più di 100 servizi a largo raggio durante i quali sono state controllate 450 persone e 250 veicoli.

Effettuati 60 controlli alle persone sottoposte agli arresti domiciliari o a misure limitative della libertà personale.

Invece sono cinque i veicoli oggetto di furto recuperati e numerose denunce a piede libero per guida senza aver mai conseguito la patente.

La maggior parte nei confronti di persone già note alle forze dell’ordine. Anche un arresto per evasione.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli