21.6 C
Napoli
giovedì, 26 Maggio 2022

Approvato in Parlamento obbligo di vaccino. Ecco la prima nazione europea ad imporlo

L' Austria impone l'obbligo vaccinale per adulti. Un provvedimento rivoluzionario nella lotta al Covid-19, soprattutto tenendo conto che, al momento, il paese europeo è tra i più bassi per numero di vaccinazioni effettuate.

Da non perdere

Il parlamento austriaco, ha approvato l’ obbligo vaccinale per adulti Con 137 voti a favore e 33 contrari. Un risultato importante per la nazione.

Una provvedimento rivoluzionario: il parlamento austriaco dispone l’obbligo vaccinale per adulti

Un segnale molto importante per l’Europa nella lotta al Covid-19. Infatti, il Parlamento austriaco ha approvato l’obbligo di vaccinazione anti-Covid. Quest’ultima sarà prevista per tutta la popolazione adulta, compresi i residenti; questo risultato, che segna una svolta, viene raggiunto von con 137 voti favorevoli e 33 contrari. Un provvedimento significativo per la nazione europea.

L’Austria, una nazione con pochi vaccinati

Tuttavia sono previste delle eccezioni a tale provvedimento: questi casi particolari comprendono le donne in gravidanza, persone impossibilitate a vaccinarsi per motivi medici o guarite dal coronavirus da non più di sei mesi. Al momento, il tasso di vaccinazione in Austria è tra i più bassi in Europa: solo il 71,8% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale.

Un provvedimento importante per il paese europeo, un segnale di grande rilievo nella lotta al virus.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli