Ennesima ambulanza sequestrata a Napoli

Napoli: Ambulanza sequestrata da un gruppo di ragazzi, l'equipaggio sotto minaccia.

0
56

Ieri pomeriggio, un’ambulanza del 118 ferma all’Ospedale Loreto Mare di Napoli, è stata sequestrata da un gruppo di ragazzi.

L’ambulanza, che veniva dalla Stazione Centrale di Napoli in quel momento sostava all’Ospedale sito in Via Amerigo Vespucci. Un gruppo di ragazzi, sono giunti nei pressi della postazione ed hanno sequestrato il mezzo di trasporto in questione e l’equipaggio che era a bordo della vettura. Insieme all’equipaggio, che venivano ripetutamente minacciato, l’ambulanza è partita verso un quartiere di Napoli molto vicino all’Ospedale. Il quartiere in questione è quello delle ” case nuove ”.

Ad aspettare l’ambulanza un gruppo di persone intenti a soccorrere un ragazzo di 16 anni con una distorsione al ginocchio. La situazione è stata valutata dal medico che era a bordo dell’ambulanza di lieve entità infatti non era necessario trasportare il ragazzo in ospedale. Nonostante ciò l’equipaggio è stato nuovamente minacciato affinché il sedicenne fosse trasportato in ospedale.

L’episodio è stato denunciato dall’Associazione ” Nessuno Tocchi Ippocrate ” e la notizia è stata divulgata anche sulla loro pagina Facebook. Purtroppo, questi episodi sembrano essere all’ordine del giorno, infatti dall’inizio dell’anno si sono già verificati episodi simili. E’ per questo che l’Asl 1 Napoli sta lavorando per l’inserimento delle telecamere a bordo delle vetture.