23.7 C
Napoli
venerdì, 7 Ottobre 2022

“La realtà supera l’immaginazione”: cassiera si sente male dopo rapina nel Napoletano

Da non perdere

Ennesimo grave episodio avvenuto nelle ultime ore nel Napoletano. Una povera cassiera rischia grosso e dopo si sente male.

Ancora un triste episodio di cronaca avvenuto nel Napoletano, con precisione avvenuto a Portici, in provincia di Napoli. Un uomo si presenta con berretto e con mascherina chirurgica che copre il volto e minaccia con la pistola la cassiera di un centro scommesse. L’uomo, ripreso dalle telecamere a circuito chiuso, chiede persino le monete e minaccia la ragazza spaventata.

La ragazza, nel video appare visibilmente scossa, ed anche dopo è protagonista di un malore. Dopo la ragazza viene tranquilizzata dagli altri clienti.

Borrelli commenta il furto avvenuto a Portici

Attraverso il proprio profilo Facebook il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli commenta l’ennesimo caso di violenza e di situazioni scomode avvenute nelle ultime settimane. Il video ha fatto il giro dei social ed è diventato in poco tempo virale, le autorità sono alla ricerca del colpevole mentre Borrelli ha commentato:

“La realtà sta superando anche la più vivida immaginazione, anche quella dei film più cruenti. I cittadini sono esasperati e ci vuole un intervento forte delle istituzioni”, chiude duro il consigliere.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli