venerdì 23 Febbraio, 2024
14.1 C
Napoli
spot_img

Articoli Recenti

spot_img

Parchi giochi per anziani approdano in Europa

Abbiamo finalmente nuovi parchi giochi ma non per bambini bensì per gli anziani, dove si tiene conto delle loro esigenze e delle loro difficoltà, insomma, dei loro acciacchi fisici e mentali piuttosto che della performance atletica.

Sono dei must in Cina dove li abbiamo a Hong Kong ma anche in Giappone a Tokyo. Sono però finalmente approdati anche in America e in Europa.

Anche se siamo in pandemia in molte località è consentita l’attività all’aria aperta. Ovviamente questi parchi giochi sono attrezzati a dovere per gli ultra 65enni e si fanno sempre più numerosi.

Questi parchi hanno lo scopo di stimolare gli anziani a mantenersi agili sia nel corpo che nella mente. Sono attrezzati anche per esercitare l’equilibrio e la forza nelle persone di età avanzata.

E’ spesso la comunità asiatica a guidare una tale tendenza poichè sono abituati a esercizi lenti e a fare ginnastica sin da piccoli. Ma anche qui in Italia è un’attività fortemente praticata, infatti, se osserviamo Piazza Vittorio a Roma, notiamo che ogni mattina essa è frequentata da decine di persone, senza limiti d’età, anzi, quasi tutte con capelli grigi che fanno ginnastica seguiti da un tutor.

Uno studio condotto all’università di Alcalà, a Madrid, conferma che meno del 50% degli anziani fa attività fisica, la maggior parte si impigrisce sul divano e si incammina direttamente verso una vita di disabilità

Ci sono città della Spagna che però si sono prodigate per tale attività, come Bilbao dove il Comune ha inaugurato nel 2019 due parchi pubblici con attrezzi per giochi cognitivi dedicati ai vecchi.

A Londra invece vi è un parco (il London’s Hyde Park Senior Pllayground) che comprende attrezzature per migliorare la tonificazione, la forza, la flessibilità e l’equilibrio.

Sui principali quotidiani inglesi si legge che questi parchi giochi non sono adatti per chi ha meno di 15 anni.

E’ bello comunque notare che la comunità si sta adoperando per la costruzione di spazi del genere.