27 C
Napoli
sabato, 2 Luglio 2022

Ospedale del Mare, scoppia un focolaio: almeno 20 sanitari positivi

La situazione resta sotto stretto monitoraggio: il cluster potrebbe allargarsi nelle prossime ore

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

Questa mattina non giungono buone notizie dall’Ospedale del Mare. La struttura, collocata nel quartiere di Napoli Ponticelli, a est, sarebbe protagonista di un focolaio di Covid-19 scoppiato tra i sanitari. Il caso, secondo le primissime indiscrezioni, sarebbe piuttosto critico.

Aumento dei contagi: riorganizzazione ospedaliera in Campania

I contagi sono in aumento, dopo il periodo delle feste, anche a causa della diffusione della variante Omicron, più contagiosa ma meno letale. Già da fine dicembre, gli ospedali campani sono in piena riorganizzazione per fornire assistenza al previsto aumento dei contagi. A partire dal 3 gennaio 2022, l’Asl Napoli ha perfino predisposto, in via temporanea, il trasferimento delle unità di Ematologia e Oncologia all’Ospedale San Giovanni Bosco. 50 posti di degenza ordinaria sono stati riattivati al Loreto Mare che, quindi, si aggiungono ai 47 a disposizione dell’Ospedale del Mare.

Eppure, per il governatore della regione, Vincenzo De Luca, ciò ancora non basta. Risale a pochi giorni fa la notizia della nuova ordinanza della Regione Campania per la quale, sempre in via temporanea, le pratiche sanitarie non urgenti saranno rimandate a data da destinarsi. L’intenzione è di tenere sotto controllo i pazienti Covid nel migliore dei modi possibili, provando a garantire il fondamentale diritto alla salute a tutti in egual misura.

Ospedale del Mare: almeno 20 contagiati

La situazione dei sanitari contagiati negli ospedali di Napoli e, più in generale, della Campania, non è affatto rassicurante. Per via dell’impennata dei contagi, molti del personale ospedaliero sono stati contagiati e sono tutt’ora in isolamento fiduciario, non solo all’Ospedale del Mare.

Il caso più grave risale proprio a questa mattina. Fonti attendibili riportano almeno 20 contagiati tra i sanitari dell’Ospedale del Mare che, però, potrebbero aumentare nel corso della prossima settimana. La situazione resta sotto stretto monitoraggio, nella speranza che il cluster non si allarghi ulteriormente nel corso delle prossime ore. I contagiati appartengono tutti al reparto di Pronto Soccorso. 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli