18.9 C
Napoli
domenica, 25 Settembre 2022

Orco in Circumvesuviana: violentato un minore

Da non perdere

Orco in Circumvesuviana: violenta un minore. Viaggiare con la Vesuviana diventa sempre più un incubo. Questa storia arriva da Sorrento e sicuramente lascia strascichi nei passeggeri che quotidianamente si servono di questo mezzo di trasporto.

Un uomo è accusato di aver costretto, con minacce e violenza, un minorenne a subire atti sessuali sul treno della Circumvesuviana e nei bagni pubblici della stazione di Sorrento.
Il giovanissimo si stava recando a scuola, quando ha incontrato l’orco di 53 anni.

L’uomo, residente a Castellammare di Stabia, è ora sottoposto ai domiciliari presso la sua abitazione, per il reato di violenza sessuale aggravata ai danni di un minore di anni 18.

Orco in Circumvesuviana: violenta un minore

Il caso si era verificato ad aprile. Tre mesi di indagini accurate della polizia di Sorrento consentono di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti del 53enne. In aiuto anche le immagini di videosorveglianza interne alla stazione della Circumvesuviana e soprattutto la testimonianza del minore.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli