Marek Hamsik cittadino onorario di Castel Volturno

Castel Volturno: cittadinanza onoraria per il capitano del Napoli Hamsik

Marek Hamsik cittadino onorario di Castel Volturno_21secolo_Raffaella Starace
Marek Hamsik cittadino onorario di Castel Volturno

Marek Hamsik, capitano del Napoli, è divenuto cittadino onorario di Castel Volturno. Il centrocampista slovacco vive nel comune situato in provincia di Caserta da diversi anni dove, tra l’altro, la società azzurra ha insediato il suo quartier generale.

Ad insignirlo della cittadinanza onoraria, dovuta al suo rapporto con il territorio, il sindaco della città, Dimitri Russo, complice l’unanimità del Consiglio comunale, nel corso di una cerimonia tenutasi ieri pomeriggio, dinanzi a circa un migliaio di persone.

Alla cerimonia pubblica erano presenti anche un gruppo di tifosi locali della Juventus che, nonostante l’avversità calcistica tra bianconeri e partenopei, hanno consegnato un’importante targa al numero 17 azzurro: “Come riconoscimento ad un vero campione”, gli scrivono.

“È stata una bellissima iniziativa – dichiara il sindaco Russo, – Marek è un grande calciatore ed un cittadino esemplare”. Nell’occasione della consegna il primo cittadino, peraltro di fede bianconera, indossa anche la sciarpa del Napoli. Marek Hamsik, durante il suo discorso, spiega  commosso cosa rappresenti Castel Volturno per lui: “Voglio soltanto ringraziare tutti, è bellissimo ricevere questa onorificenza e sentire queste parole da parte di tutti i presenti. È sempre stata la mia prima scelta Castel Volturno. Sono arrivato qui 12 anni fa e mi sono sempre trovato bene, anche con la gente del posto. Qui ci sono i miei amici e, soprattutto, sono nati i miei figli. Castel Volturno è la mia seconda casa e continuerò a vivere qua”.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO