lunedì 26 Febbraio, 2024
11.4 C
Napoli
spot_img

Articoli Recenti

spot_img

L’11 dicembre la musica “saluta” un celebre quartetto

L’11 dicembre del 1982 è una data importantissima nella storia della musica mondiale; quarantuno anni fa si sciolsero gli ABBA, il quartetto pop svedese più famoso degli anni Settanta.

Agnetha Faltskog, Benny Andersson, Bjorn Ulvaeus e Anni-Frid Lyngstad: unendo le iniziali  dei loro nomi di battesimo viene fuori il nome della band. 

La storia degli ABBA ebbe inizio a Stoccolma, in Svezia, nel 1972, quando i musicisti Benny Andersson e Björn Ulvaeus si incontrano per la prima volta. I due erano già dei musicisti di successo, ma decisero di intraprendere una nuova “sfida creativa”. Insieme, formano una band chiamata “Festfolk”, che presto cambia nome in “Bjorn & Benny, Agnetha & Anni-Frid”, o “ABBA” per abbreviare.

I componenti del gruppo musicale erano due uomini, Bjorn Ulvaeus e Benny Anderson e loro rispettive fidanzate dell’epoca, Agnetha Faltskog e Anni-Frid Frida Lyngstad.

Gli ABBA raggiunsero sin da subito un forte successo, ma all’apice della carriera, dopo aver venduto ben quattrocento milioni di dischi, i membri del gruppo pop celebre ancora oggi, arrivarono i primi problemi; inizialmente si trattò di semplici incomprensioni, anche se con il trascorrere del tempo, i rapporti (sentimentali, trattandosi di coppie) diventarono sempre più difficili, portando allo scioglimento, l’11 dicembre del 1982.

L’ultima esibizione insieme avvenne nel programma televisivo inglese “The Late, Late Breakfast Show”.

È stato stimato che gli ABBA siano il quarto gruppo nella storia della musica come numero di copie di album vendute e che al culmine del loro successo, l’11 dicembre del 1982, abbiano superato per patrimonio quello del re di Svezia. 

Il primo successo degli ABBA arrivò nel 1974, quando vinsero l’Eurovision Song Contest con la canzone “Waterloo”. La canzone fu sin da subito un successo internazionale, seguita da una serie di altri singoli di forte interesse, tra i quali,“Mamma Mia”, “Dancing Queen” e “Take a Chance on Me”.

Sin dallo scioglimento, avvenuto l’11 dicembre del 1982, nel corso del tempo si è parlato più volte di una reunion del gruppo, rimandato spesso fino al 2018, quando il gruppo gli ABBA hanno fatto il proprio ritorno annunciando due brani.