giovedì 22 Febbraio, 2024
12.3 C
Napoli
spot_img

Articoli Recenti

spot_img

Iscrizioni a scuola, preferiti i licei: crescono le statistiche per gli istituti tecnici

Sono appena state pubblicate da Ansa le statistiche per le iscrizioni agli istituti di scuola superiore per l’anno 2023-2024. Si riconferma, per gli studenti e le studentesse italiane, la preferenza per i Licei con i loro diversi indirizzi.

Lo scorso anno circa il 56% degli alunni di scuola media avevano scelto un liceo per le loro iscrizioni future. Quest’anno la statistica ha registrato un leggero aumento, con il 57,1% degli studenti che ha scelto un percorso di studi liceale.

Iscrizioni per l’anno 2023-2024, preferiti i licei: l’indirizzo scientifico è il più scelto

In particolare, tra i vari indirizzi liceali il favorito dagli studenti italiani resta lo scientifico, con un tasso di iscrizione del 26,1%, in lieve crescita rispetto al 26% dello scorso anno. Il 14% di questi allievi ha scelto per sé lo scientifico tradizionale, mentre gli altri hanno preferito istituti di indirizzo sperimentale. Il liceo linguistico è stato scelto dal 7,7% dei neoiscritti italiani, una statistica in crescita rispetto allo scorso anno.

Uno degli indirizzi che registra maggiore crescita, tra i licei, è il liceo delle scienze umane con un tasso di iscrizione del 11,2% rispetto al 10,3% dello scorso anno. Il liceo classico, invece, viene scelto sempre da un minor numero di studenti. Anche quest’anno, rispetto allo scorso anno (6,2% dei neoiscritti), si registra una decrescita nel numero di alunni che lo hanno scelto, con un tasso d’iscrizione del 5,8%.

Il liceo artistico, uno dei meno scelti tra i neoiscritti, ha un tasso d’iscrizione del 4,9%. Lieve crescita anche per i licei musicali e coreutici che passano da un tasso dello 0,4% d’iscrizione allo 0,9%.

Istituti tecnici: un trend in crescita

Le iscrizioni agli istituti tecnici anche quest’anno risultano in crescita. Lo scorso anno la statistica aveva registrato che il 30,7% dei neoiscritti aveva optato per un istituto tecnico. Quest’anno si riscontra un leggero aumento, con il 30,9% dei neoiscritti che continueranno il loro percorso di studi in un istituto tecnico. Le iscrizioni online sono ormai concluse: i neoiscritti hanno avuto tempo fino al 20 gennaio per presentare le loro richieste.

 

Anna Borriello
Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.