18.1 C
Napoli
mercoledì, 5 Ottobre 2022

Il ministero della cultura apre 5 librerie di qualità in Ciociaria

Il MIUR identifica 5 librerie da aprire in Ciociaria per aumentare il turismo culturale

Da non perdere

Tra il 2021 e il 2023 il Ministero della Cultura ha inserito 5 piccole e grandi realtà nella provincia di Frosinone. Sono librerie di qualità, 5 di preciso in provincia di Frosinone, precisamente sono la libreria di Vittorio Cataldi, la Mondadori a Cassino, Universitas di Sora e Kappa di Veroli e l’ultima.

Sara Battisti: “premia non solo le grandi catene ma  valorizza le piccole realtà locali”.

La ciociara Battisti, presidente della commissione regionale Affari costituzionali, i requisiti sono la  qualità di librerie, e la promozione culturale. La guerra in Ucraina e le conseguenze post pandemiche di questi anni hanno portato difficoltà economiche e scarsa affezione alla lettura.

I progetti concreti sul turismo e la cultura, riserva fondi per il “Turismo delle radici” , per il bene del tessuto economico e sociale, per mantenere il legame con chi resta. Le librerie sono un simbolo di cultura e di società trasformata in qualcosa di migliore.

Ciociaria è una regione del Lazio meridionale con confini non definiti ma attualmente provincia di Frosinone. Le ciocie sono caratteristiche calzature portate un tempo da contadini e pastori; molto folcloristica come regione.

Sono librerie di qualità, il MIUR ne certifica 5 di librerie: Alatri, Cassino, Ripi, Sora, Veroli. I requisiti per ottenere il certificato sono stringenti. Le librerie devono assicurare così anche un servizio culturalmente più elevato del solito, un servizio innovativo e così facendo proporre anche iniziative di promozione culturale sul territorio.

Le 5 librerie nella provincia di Frosinone sono certificate come qualità e cultura. Le librerie sono dei presidi culturali indispensabili. Sono punti focali della società, e quindi culturalmente interessanti.

Il turismo culturale aumenta in Ciociaria e gli sviluppi sono continuamente in aggiornamento, le librerie così diventate un punto di riferimento sono un grande identificazione culturale per gli abitanti e i turisti. Il Miur sostanzialmente sorpreso come Ministero della Cultura per il successo che sta riscontrando questa iniziativa.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli