mercoledì 22 Maggio, 2024
23 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Festival del Giallo: in arrivo a Napoli la terza edizione

Il Festival del Giallo ritorna a Napoli dal 23 al 26 maggio 2024.

Dopo due anni nella splendida sede dell’Istituto francese Grenoble di Napoli, con ottanta scrittori che in solo due edizioni hanno trasformato la grande festa dei delitti di carta in uno degli appuntamenti letterari più importanti d’Italia, quest’anno, il Festival del Giallo, sbarca nel verde della villa Floridiana di Napoli.

Le giornate di incontri con i grandi scrittori del giallo, accolte dalla Direzione regionale Musei Campania e organizzate da Gialli.it e dalla libreria Iocisto, con la presidenza di Maurizio de Giovanni e la direzione artistica di Ciro Sabatino, scelgono il boschetto sulla collina del Vomero, che Ferdinando IV di Borbone regalò a Lucia Migliaccio e un profilo ancora più internazionale per rimarcare il primato del crime partenopeo nel nostro Paese.

IL PROGRAMMA

Giovedì 23 maggio 2024

Ore 12 INAUGURAZIONE – Napoli Capitale del Giallo

15 I segreti di Napoli Nera – Titti Marrone incontra Martin Rua e Anna Vera Viva

16 Incontri – Paolo Ricchiuto e Alessandro Riello a cura di Giancarlo Marino

17 Storie – Il Caso Lady D. di Annalisa Angelone, conduce Albina Perri

18 Storie – Il Caso Grimaldi con Ciro Sabatino, Raffaele Marino e Laura Marinaro e la partecipazione di Elvira Grimaldi

20 PROCESSO AD AGATHA CHRISTIE – Il PM Raffaele Marino accusa di plagio la Regina del Delitto con Costanzo Cea, Barbara Perna, Luigi Riello

22 Dopo Festival jazz e buon vino – La Scuola dei Duri con Marco Bernardi, Tommaso De Lorenzis e Lorenzo Scano

Venerdì 24 maggio 2024

Ore 10 COLAZIONE CON L’AUTORE – Luca Crovi incontra Sara Bilotti

11 Incontri – Orso Tosco e Gian Andrea Cerone a cura di Giancarlo Piacci

12 Storie – Il caso Dumas con Ugo Cundari e Ciro Sabatino

13 Incontri – Antonio Fusco a cura di Raffaele Marino

15 Storie – Delitti e Cucina di Gabriella Genisi, conduce Santa Di Salvo

>16 Incontri – Valerio Varesi a cura di Giovanni Taranto

17 Incontri – Bruno Morchio a cura di Giancarlo Vitagliano

18 Incontri – Carmen Mola. Il caso editoriale dell’anno

20 MAURIZIO DE GIOVANNI – Pugni nel cuore con Marco Zurzolo (sax) e Marianita Carfora (voce)

22 Dopo Festival jazz e buon vino – Assassinio sull’Orient Express, tutta la verità con Barbara Perna e Serena Venditto

 Sabato 25 maggio 2024

Ore 10 COLAZIONE CON L’AUTORE – Luca Crovi incontra Patrizia Rinaldi

11 Incontri – Giampaolo Simi a cura di Serena Venditto

11 Racconti Undici delitti e qualche disgrazia a cura di Donatella Gallone

12 Storie – Segretissimo con Franco Forte, Andrea Carlo Cappi e Denise Jane

13 Incontri con Homo Scrivens – Francesco Costa, Patrizio Fiore, Sara Guardascione, Ciro Sabatino e Giancarlo Vitagliano

15 Incontri – Marco Vichi a cura di Ugo Mazzotta

16 Incontri – Wulf Dorn a cura di Luca Crovi e Denise Jane

17 Incontri – Massimo Carlotto

>18 Storie – L’isola del tesoro con Luca Crovi e Gigio Alberti

20 CARLO LUCARELLI Racconta…

22 Dopo Festival jazz e buon vino – Disegnare il crime con Daniele Bigliardo e Nicolò Targhetta

Domenica 26 maggio 2024

Ore 10 COLAZIONE CON L’AUTORE – Piera Carlomagno incontra Alessandro Robecchi

11 Incontri – Francois Morlupi a cura di Ciro Sabatino

 Incontri – Davide Longo a cura di Letizia Vicidomini

12 Incontri – Luca Crovi chiacchiera con Susana Martin Gijon

13 Incontri – Diego Lama, Gaspare Grammatico e Maria Elisa Aloisi a cura di Denise Jane

19 APERITIVO CON DELITTO CON LA COMPAGNIA DI GIALLI.IT Delitti & Caffè. Curiosità e misteri.

22 Brindisi finale con tutti gli appassionati di gialli

Dora Caccavale
Dora Caccavale
Nata a Napoli (classe 1992). Laureata in Storia dell'Arte presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Autrice del libro "Lettere di Mattia Preti a Don Antonio Ruffo Principe della Scaletta" AliRibelli Editore. Organizzatrice di mostre ed eventi artistici e culturali. La formazione rispecchia il suo amore per l'arte in tutte le sue forme. Oltre alla storia dell'arte ha infatti studiato, fin da bambina, danza e teatro. Attualmente scrive per la testata XXI Secolo.