Diabete: combatterlo con l’attività fisica

Rimedi semplici ed efficaci per riuscire a contrastarlo

Diabete

Molti ne soffrono, tanti sono gli studi che nel tempo si sono susseguiti.

Sta di fatto che il diabete risulta, ancora oggi, una patologia complessa, difficile da studiare e da comprendere.

Se non trattato adeguatamente, esso rischia di causare danni, anche importanti, a diversi organi.

L’IDF (International Diabetes Federation), che da tempo unisce le associazioni nazionali del diabete in più di 160 paesi, si pone l’obiettivo di accrescere la consapevolezza globale riguardo questa malattia, promuovere la prevenzione ed incoraggiare l’attività di ricerca, al fine di trovare una cura alle differenti tipologie di diabete.

Alcuni degli interventi precauzionali raccomandati consistono nel:

  • ricevere adeguate informazioni sul diabete e sulle sue complicazioni, incluse quelle relative a cuore e vasi sanguigni;
  • ricevere un adeguato trattamento non solo per il monitoraggio dei livelli di glucosio, ma anche per la gestione dei fattori di rischio (ad esempio colesterolo e pressione arteriosa elevati) e delle complicanze;
  • sottoporsi a periodiche visite di controllo, allo scopo di individuare precocemente la comparsa di fattori di rischio o di complicanze;
  • pianificare e mettere in atto, a livello di Servizio Sanitario Nazionale, programmi di prevenzione e di terapia.

Ma è importante, soprattutto, abbinare una corretta alimentazione ad uno stile di vita sano.

Non è necessario trascorre ore in palestra, bensì adottare semplici accorgimenti che, in poco tempo, consentiranno di ottenere notevoli benefici. Passeggiare, andare in bicicletta, usare le scale invece dell’ascensore o scendere dall’autobus due fermate prima possono rappresentare validi alleati.

Sport e alimentazione. Un binomio perfetto, in grado di essere davvero vincente.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO