domenica 16 Giugno, 2024
27.3 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

1871: Nasce oggi il primo trapano odontoiatrivo

La storia dell’odontoiatria moderna ha radici nel ‘800,in questo secolo infatti furono tantissime le scoperte e le invenzioni in questo settore, tra cui anche il trapano odontoiatrico.

Sorridere e avere un bel sorriso, ma soprattutto un sorriso sano è oggi una normalità, ma come sempre accade nella storia dell’uomo non è sempre stato così.

Alcuni reperti preistorici mostrano come già durante l’era glaciale i primi uomini provarono a curare i denti affetti da carie. Sono stato infatti rinvenuti due incisivi centrali superiori, che presentano entrambi un foro centrale. Sulla parete dei denti è stata trovata una serie di minuscoli segni orizzontali. Questi segni suggeriscono che per ampliare il foro sono state usate intercapedini realizzate con piccole pietre utensili. Rispetto ad altri denti trovati alcuni anni addietro questi due incisivi presentano un’innovativa procedura. I fori contengono infatti tracce di bitume, incorporate con fibre vegetali e peli, che farebbero pensare a una prova di preistoriche otturazioni dentali.

Ma la storia dell’odontoiatria, intesa come vera e propria disciplina medica ha periodi bui.

Per molti secoli la cura dei denti è stata affidata ai barbieri.

Figure tuttofare che estraevano i denti, eseguiva piccoli interventi chirurgici, ricomponeva le fratture, applicava le sanguisuga e… tagliavano, all’occorrenza, anche barba e capelli!

1800: dalla scuola per dentisti al trapano odontoiatrico

Si considerano padri fondatori della moderna odontoiatria,  Horace Hayden e Chapin Herris. Essi nel 1840 fondarono la prima associazione al mondo di dentisti, la American Society of Dental Surgeons, divenuta poi ADA American Dental Association (l’Italia dovrà aspettare ancora più di 60 anni perché ciò accada).

Sempre in quell’anno nacque la prima scuola per dentisti, la Baltimore College of Dental Surgery, e fu istituito il dottorato di Chirurgo dentista.

Nel 1873 la Colgate rilasciò il primo dentifricio industriale, al tipico sapore di menta che noi tutti conosciamo.

Nel 1892 viene messo in commercio il primo tubetto spremibile e nel 1882 inizia ad essere prodotto il filo interdentale.

Il 1800 è un secolo importante anche per quanto riguarda il progresso della strumentazione, nel 1871 James Beall Morrison brevetta il primo trapano meccanico, la sua azione era molto lenta così che l’otturazione poteva richiedere diverse ore per essere completata.