26 C
Napoli
sabato, 2 Luglio 2022

Tutto pronto per i 30 anni di Gigi D’Alessio, non mancano le polemiche

Il noto cantautore napoletano è pronto per celebrare i suoi primi 30 anni di carriera, grazie anche all’ausilio della regione Campania, non sono mancate le polemiche.

Da non perdere

Tutto pronto per festeggiare i 30 anni di carriera di uno degli artisti napoletani più amati di sempre: Gigi D’Alessio. 

Sembra ieri che un giovane scugnizzo di Napoli, di nome Luigi D’Alessio, veniva scoperto da un noto artista della Napoli degli anni 60, soprannominato “Il Re della sceneggiata”, il grande Mario Merola. 
Sembra ieri che questi due artisti intonavano le note di “Cient’anne”, un duetto entrato nella storia della canzone napoletana.

Erano gli anni ‘90, sembra ieri, da allora sono passati ben 30 anni, sono 30 anni di carriera per Gigi D’Alessio, che da allora non ha fatto altro che regalare al popolo di Napoli, e non solo, emozioni indescrivibili con le sue canzoni.

Il concerto evento per i 30 anni di carriera

Per festeggiare questo prestigioso traguardo, non poteva che essere Napoli la prima scelta dell’artista: l’appuntamento è il 17 giugno, in Piazza del Plebiscito a Napoli.

Gigi D’Alessio tornerà ad emozionare il suo pubblico con il concerto “UNO COME TE – Trent’anni insieme”, un evento che ripercorrerà la sua carriera musicale e televisiva attraverso le sue canzoni, gli aneddoti e gli amici e colleghi che lo accompagneranno durante la serata.

L’emozione deve esserci sempre, altrimenti vuol dire che c’è un problema, la paura invece mai. Perché se hai paura non sei sereno, non ti godi nulla, e io voglio proprio godermela questa festa. Deve essere la festa di tutti: la mia, quella della città e la festa dei miei colleghi”– ha dichiarato di recente in un’intervista proprio a proposito dell’evento.

La portata dell’evento è davvero molto attesa dai napoletani, tant’è che anche il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca, si è reso partner dell’evento, stanziando 250 mila euro, per un evento che secondo lui “Una grande visibilità alla Regione Campania”.

Non sarà ad accesso gratuito: la piazza sarà divisa in tribune popolari (ticket da 39 euro) e poltrone di vari livelli (fino a 79 euro).

Non mancano le polemiche per il concerto evento di Gigi D’Alessio 

La grossa somma stanziata per il concerto non è passata inosservata, e non sono mancate polemiche al riguardo:

Gennaro Saiello, presidente Commissione speciale Industria 4.0 e consigliere regionale M5S, ha attaccato la decisione dello stanziamento, cercando di non attaccare D’Alessio però.

Lo stimo e sono suo fan… Va bene promuovere la Campania, specie nell’anno di Procida Capitale della Cultura.

Questo stanziamento da 250mila euro stona non poco con i tagli realizzati, ad esempio, sul teatro San Carlo, a cui quest’anno sono stati sottratti 4 milioni, rispetto alle precedenti annualità. Una serata non può valere quanto la sopravvivenza di un simbolo.

Napoli e la Campania meritano una visione d’insieme, che dia priorità ai simboli della nostra storia e della nostra cultura nel mondo”.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli