lunedì 15 Aprile, 2024
20.2 C
Napoli
spot_img

Articoli Recenti

spot_img

Riso rosso fermentato:scandalo sanitario in Giappone

Sono ad oggi quattro le persone morte e oltre cento i ricoverati. Questo il bilancio delle vittime legate al consumo di integratori alimentari a base di riso rosso fermentato prodotti dall’azienda farmaceutica giapponese Kobayashi Pharmaceutical.

Un vero e proprio scandalo sanitario legato al consumo di questo beni koji che – a detta di chi lo produce – dovrebbe ridurre in modo naturale il colesterolo; ma gli stessi produttori pare non dicano che da alcuni studi è emerso che gli integratori sono potenzialmente nocivi perché, a seconda della composizione chimica, possono danneggiare organi come fegato e reni.

Le persone decedute assumevano uno dei tre tipi di prodotti incriminati, ha affermato in un comunicato stampa la Kobayashi Phamaceutical, che ha sede a Osaka e che nel frattempo settimana scorsa ha avuto il buon senso di ritirare dal commercio i prodotti incriminati.

Il problema è che però, anche se già a gennaio l’azienda aveva ricevuto segnalazioni di problemi renali potenzialmente legati al consumo dei suoi integratori al riso rosso fermentato, la Kobayashi Pharmaceutical ha fornito il suo prodotto a decine di aziende in Giappone, molte delle quali hanno richiamato prodotti alimentari che lo contenevano, oltre ad altre due a Taiwan.

Una leggerezza che sta avendo conseguenze serie sulla salute pubblica.