domenica 26 Maggio, 2024
16.3 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Passioni Barocche: la grande musica del ‘700 a casa tua

In questo periodo così difficile in cui non è possibile partecipare ad eventi dal vivo possiamo però allietarci ascoltando un pò di musica dal divano di casa nostra. E’ quello che potremo fare questo sabato ovvero il 19 dicembre alle ore 18. Dalla splendida cornice della Chiesa dei SS. Marcellino e Festo di Napoli, nota per essere nel complesso appartenente all’Università Federico II, la Nuova Orchestra Scarlatti trasmetterà sul suo sito un meraviglioso concerto ispirato alle melodie del barocco e per questo intitolato “Passioni Barocche”.

Passioni Barocche: la musica

Si comincierà dalla bellissima “Sinfonia per archi” di Pergolesi, meravigliosa melodia ricca di amore e pathos, fino ad arrivare alla sensualissima “Giuditta” di Alessandro Scarlatti. A seguire ci sarà un momento di estasi con “l’Aria di Farnaspe” dal dramma “Adriano in Siria” sempre di Pergolesi. Dopo una breve pausa il concerto seguirà con la seconda parte. Subito si riprenderà infatti con il compositore tedesco Georg Friedrich Händel e la sua meravigliosa “Sinfonia per archi”. Ma come non poter ascoltare qualcosa di natalizio? La Nuova Orchestra Scarlatti ha pensato anche a questo. Sarà sempre Händel a farci sentire l’atmosfera natalizia con “l’Aria Rejoice”, una lunga meditazione sulla nascità di Gesù Cristo. Non mancherà certo la melodia natalizia “Nulla in mundo pax sincera” di Vivaldi.

Passioni Barocche: gli artisti

La grande interprete vocale di queste soavi musiche sarà il soprano Maria Grazia Schiavo. La Schiavo, nata a Napoli e diplomata al Conservatorio di San Pietro a Majella, è ad oggi una delle voci più apprezzate al mondo. Esordì solo nel 1999 nella compagnia teatrale di Roberto De Simone con un meraviglioso adattamento de “La Gatta Cenerentola” di Giambattista Basile. Ad oggi il suo repertorio si è ampliato enormemente grazie alla splendida voce.

Come primo violino avremo David Romano, un altro orgoglio partenopeo. Classe 1972, David Romano è attualmente Spalla dei violini secondi dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia. Il suo curriculum è corposo e vanta diplomi e borse di studio nelle accademie più importanti d’Europa come la Musik Akademie der Stadt di Basilea.

Al cembalo Marianna Meroni. La Meroni inizia la sua carriera diplomandosi presso il Conservatorio S.Cecilia di Roma in “Pianoforte” e “Musica da Camera”. Anche in questo caso abbiamo numerose collaborazioni con i conservatori più importanti d’Italia.

La grande musica barocca a casa tua

Sembra davvero un evento imperdibile! Basterà andare sulla piattaforma digitale dell’orchestra per vedere lo spettacolo gratuitamente e seduti comodi sul nostro divano. Una buona occasione per trascorrere un pò di tempo libero in grande compagnia ovvero con la buona musica barocca.

Eva Maria Pepe
Eva Maria Pepe
Laureata in Lettere classiche, ama l'arte, la letteratura, i viaggi. Il suo più grande sogno è diventare scrittrice.