venerdì 24 Maggio, 2024
24.8 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Napoli: al via il restauro della Deposizione di Cristo

Napoli, al via il restauro della Deposizione di Cristo del Chiostro di San Giacomo della Marca.

Un progetto finanziato dalla società di gestione del sito monumentale, la San Martino Alberghi srl. Realizzato dal Corso di Laurea Magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, vigilato dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio.

Il rettore Lucio D’Alessandro, presentando l’intervento con il direttore del sito Giuseppe Reale e con Francesca Pagliari, ha sottolineato: “Il lavoro dei nostri studenti a Santa Maria La Nova è una delle tante testimonianze concrete della vocazione pratica del nostro sistema didattico ed in particolare è uno dei tanti impegni al servizio del patrimonio culturale della nostra città che assumiamo con il nostro corso di laurea in Conservazione e Restauro dei beni culturali”.

La Deposizione di Cristo fu eseguita per il Pio Monte della Misericordia da Luca Giordano nel 1671; si tratta di una grande tela, pagata 200 ducati, commissionata al pittore napoletano dopo la costruzione della Cappella del Pio Monte. 

La suggestiva opera è già stata sottoposta ad un restauro, che ne ha riportato alla luce colori e chiaroscuri, sottolineando un forte legame con le opere di Caravaggio. Solennità, compostezza e maestosità sono le parole chiave che meglio descrivono l’opera, attualmente interessata da un altro restauro. Una varietà di registri espressivi, che man mano si sovrappongono e che risaltano all’occhio attento di chi osserva tanta bellezza; dettagli che confermano la grandezza di Giordano quale massimo esponente della pittura barocca napoletana.

Il restauro contribuirà a rendere ancora più frequentata la chiesa del centro di Napoli, già meta di tantissimi turisti. Ricordiamo che il celebre Chiostro di San Giacomo, risalente alla fine del XVI secolo, fu realizzato da Giovanni Cola di Franco e rappresenta un tassello importante della storia e aoprattutto della tradizione culturale napoletana.