lunedì 27 Maggio, 2024
23.6 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Il mondo accademico dice addio al Professor Antonio Gargano

Il mondo accademico partenopeo è in lutto, è morto il Professor Antonio Gargano, docente della Federico II di Napoli, stimato da studenti e colleghi.

Antonio Gargano era Professore Ordinario di letteratura spagnola del Dipartimento di Studi Umanistici della Federico II, che gli aveva recentemente conferito il titolo di professore emerito e dove per molti anni aveva insegnato anche Letteratura comparata.

Presidente del Corso di Laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne dell’Università di Napoli Federico II (1993-1996, 1999-2001). Presso quest’ultima Università, il professor Antonio Gargano ha diretto il Centro Interdipartimentale di Studi Italo-Spagnoli dal 1998 al 2004 e dal 2007 al 2013. Ha coordinato il Dottorato di Ricerca in Filologia Moderna dal 2001 al 2004, Coordinatore del Dottorato di Ricerca in Filologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Nei suoi studi, si è occupato di epica medievale, di romanzo sentimentale quattrocentesco con l’edizione critica del Triunfo de amor di Juan de Flores, della Celestina, di poesia rinascimentale con numerosi studi, tra i quali i volumi Fonti, miti, topoi. 

Una gravissima perdita, che lascia senza parole tutti, per la dipartita di un professore che sapeva guardare oltre e che conversava con gli studenti in modo diretto, senza troppi giri di parole, con educazione e quell’inconfondibile cultura che l’ha sempre contraddistinto.

Oltre ai tanti messaggi lasciati sul web dagli studenti, questo pomeriggio si è appresa la triste notizia anche grazie al Professore Massimiliano Corrado, che ha scritto: “Con grande rammarico ho appreso che stanotte è venuto a mancare il prof. Antonio Gargano, figura di assoluto rilievo nel quadro dell’ispanistica internazionale e per decenni ordinario di Letteratura Spagnola presso la Facoltà di Lettere e Filosofia e, successivamente, presso il Dipartimento di Studi Umanistici. Come Coordinatore del CdS in Filologia Moderna, dove il prof. Gargano ha lungamente esercitato il suo magistero scientifico, desidero interpretare il sentimento di profondo sgomento di tutta la comunità docente per la dolorosa e prematura scomparsa, segnalando che un ricordo dell’illustre studioso si terrà domani, lunedì 8 aprile alle ore 15.30, presso l’aula Piovani del DSU”.

Chi è credente lo immaginerà già in paradiso, se invece vogliamo parlarne in modo filosofico, quello rivolto al Professor Antonio Gargano è un ringraziamento speciale per un uomo il cui ricordo sarà vivo nelle poesie lette in aula, da lui definite – maledettamente serie – e che non può esserci emozioni senza comprensione profonda. In momenti difficili come questo, comprendere è difficile, ma si può provare a farlo, grazie ai suoi profondi ed importantissimi insegnamenti.