domenica 19 Maggio, 2024
23.4 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Giorgia e l’intervista dopo Sanremo 2023

Giorgia è ritornata con un grandioso successo al Festival di Sanremo 2023.

“Parole dette male” è la canzone con cui ha fatto commuovere il pubblico che da ventidue anni l’attendeva sul palco dell’Ariston.

La cantante partecipò infatti nel 2001 con “Di sole e d’azzurro“.

“Parole dette male” è stata una sorta di dedica al cantante e suo amore Alex Baroni, ha dichiarato la cantante:

Per me è come se fosse successo un attimo fa, è un modo per tenerlo sempre accanto. All’epoca ebbi un crollo totale e assoluto, io sono stata aiutata. Ora me ne rendo conto, allora non lo capì”.

Il tour

In un’intervista su RTL 102.5, Giorgia ha parlato in radiovisione del suo nuovo album “Blu” e dell’esperienza al Festival.

«Sanremo è stata un’esperienza intensa. Sono tornata a casa con un febbrone… successe anche nel ’95.

È stata un’esperienza con una parte sentimentale forte: avevo tanti ricordi e ho fatto i conti con il mio bagaglio accumulato con gli anni su quel palco.

Era qualcosa da elaborare interiormente, ho fatto un viaggio mio.

Ho rivisto tante persone ed è stata un’esperienza densa.

Come se fosse stata una scorpacciata, sono tornata sazia», ha raccontato Giorgia.

Poi, ha aggiunto: “Nel 2001 ho partecipato al Festival della Carrà.

Ero in gara con “Di sole e d’azzurro” e vinse Elisa con “Luce”.

Nella serata delle cover con Elisa abbiamo festeggiato il nostro anniversario e abbiamo restituito al pubblico queste canzoni che ci hanno dato tanto”.

“Stavo per smettere”

Nella recente intervista, Giorgia ha parlato anche delle luci e delle ombre che hanno popolato i suoi ultimi mesi.

Ho pensato di ritirarmi. Mi sentivo svuotata. Il lockdown è stato un deserto di idee. Anche cantare mi sembrava una forzatura.” – ha dichiarato la cantante, che ha poi continuato:

Come ne sono uscita? Grazie a Big Fish. Mi ha convinta a fare un disco r&b e soul, le mie radici.

Con Papaleo, che ha diretto anche il video di Normale, il singolo scritto da Mahmood, mi sono messa in gioco anche in un altro campo.

È andata bene.

C’è un pensiero, poi, per qualcuno che non andrà mai via dai pensieri di Giorgia.

Infatti, nel suo nuovo album Blu c’è spazio per tutti i segni zodiacali tranne il capricorno, quello del suo ex compagno Alex Baroni.

“È sempre con me. In Tornerai cito la sua Onde. Parla di una fede oltre la fisicità.

Dora Caccavale
Dora Caccavale
Nata a Napoli (classe 1992). Laureata in Storia dell'Arte presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Autrice del libro "Lettere di Mattia Preti a Don Antonio Ruffo Principe della Scaletta" AliRibelli Editore. Organizzatrice di mostre ed eventi artistici e culturali. La formazione rispecchia il suo amore per l'arte in tutte le sue forme. Oltre alla storia dell'arte ha infatti studiato, fin da bambina, danza e teatro. Attualmente scrive per la testata XXI Secolo.