sabato 13 Aprile, 2024
20.6 C
Napoli
spot_img

Articoli Recenti

spot_img

Delizia al limone: profumi e sapori di una terra meravigliosa

La delizia al limone in pochi anni è diventato uno dei dolci simbolo della Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina. Andando in questi luoghi di certo non potete resistere alla tentazione di assaggiare la delizia al limone, dolce considerato la perla della penisola sorrentina.

Questo dolce racchiude al suo interno tutti i profumi e i sapori di questa meravigliosa terra.

Non tutti sanno però che la delizia al limone, perla della penisola sorrentina a differenza di altri dolci, tipici del napoletano, come il babà e la torta caprese, è un dolce relativamente giovane.

Storia 

Il suo ideatore è Carmine Marzuillo, un pasticcere sorrentino, che nel 1978 decise di preparare questo dolce per la prima volta. La delizia al limone così venne presentata ad ad un concorso culinario a Formia.

In quell’occasione la perla della penisola sorrentina lasciò esterrefatti i giurati che gli conferirono la medaglia d’onore, merito anche del profumo dei limoni provenienti da Sorrento.

Il successo

Il successo di questo dolce però non si fermò a quel concorso culinario ma giunse fino in Giappone.

Una rivista infatti, pubblicò, successivamente al concorso, un articolo sulla delizia al limone. In contemporanea un’industria dolciaria giapponese decise di inviare 20 giovani pasticceri per uno stage presso la pasticceria di Carmine Marzuillo.

Oggi la delizia al limone è un dolce conosciuto in tutto il mondo, questo, inoltre, è senza dubbio uno dei dessert preferiti dei napoletani.

Caratteristiche

La forma caratteristica della delizia al limone è quella di una cupoletta sferica. Il dolce è composto da un pan di spagna ricoperto e farcito da una golosa crema al limone e bagnata con uno sciroppo a base di limoncello. Per la sua preparazione è usato uno stampino di silicone.

La decorazione è molto semplice e prevede ciuffi di panna montata e scorzette di limone grattugiato. Alcuni pasticceri, aggiungono anche una fragolina di bosco.

La delizia viene servita fredda. Gli esperti consigliano di gustarla dopo una cena o un pranzo a base di pesce.

La si può trovare in tutte le pasticcerie della Campania, sia in versione monoporzione sia sotto forma di torta.

La delizia al limone è un dolce dal sapore gentile, fresco e cremoso. Ma quello che rende questo dessert così buono è sicuramente l’utilizzo dei profumatissimi limoni ovali di Sorrento, ricchi di oli essenziali. Anche se alcuni maestri pasticceri, sostituiscono il limone sorrentino o di Massa, con quello sfusato amalfitano, più affusolato e dal sapore meno acre.