Zeman: “Il problema del Napoli è la continuità”

zeman_21_secolo

Zdenek Zeman, ex allenatore di Roma e Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Mediaset durante la trasmissione “4-4-2”, soffermandosi sul Napoli, sulla Roma, ma anche sul caso Totti e sulla Juventus che domina il campionato. Queste le parole del tecnico boemo: “La Juventus ha fatto meglio rispetto a tutte le altre. Il Napoli ha avuto dei problemi nel mantenere alti i ritmi e, di conseguenza, la continuità. Così come anche la Roma, che partiva a inizio campionato come la favorita numero 1, ma poi non è riuscita a mantenere le promesse”.

totti-roma-realLa doppietta di Totti? Non è stata di certo una novità per me, è quasi scontato che faccia goal. Quello che sorprende è che sia riuscito a farli a cinque minuti dalla fine della partita. La gestione di Spalletti? Conosco entrambi, ma io sono innamorato di Totti. Per me un grandissimo giocatore, e se gioca ancora con la Roma è perché si sente all’altezza di compagni e piazza, e vuole quindi continuare a dare il suo contributo. È il calciatore più forte che abbia mai allenato. La Roma è diventata grande grazie a Totti, e quindi non mi sembra giusto farlo giocare solo quando le cose non girano nel verso giusto. Però, non vivendo personalmente la realtà dall’interno non posso sapere quali problemi possano esserci di preciso”. 

 

Print Friendly, PDF & Email

Studio Storia e sono istruttore di calcio qualificato CONI-FIGC. Credo che fare Giornalismo significhi fare due cose: ricerca e inchiesta. Ritengo il calcio l'arte che più si avvicina al senso della vita: nel calcio, come nella vita, puoi studiare mille situazioni di gioco ma alla fine il campo ti metterà di fronte alla 1001esima che non avevi previsto.

more recommended stories