15.2 C
Napoli
venerdì, 9 Dicembre 2022

Zapata potrebbe rientrare, ma l’Udinese non molla

Gli azzurri potrebbero decidere di far rientrare anzitempo il colombiano, per poi inserirlo in una delle tante trattative ancora in corso. L'Udinese, però, vorrebbe che venisse rispettato l'accordo che prevede i due anni di prestito

Da non perdere

Salvatore Nappo
Studio Storia e sono istruttore di calcio qualificato CONI-FIGC. Credo che fare Giornalismo significhi fare due cose: ricerca e inchiesta. Ritengo il calcio l'arte che più si avvicina al senso della vita: nel calcio, come nella vita, puoi studiare mille situazioni di gioco ma alla fine il campo ti metterà di fronte alla 1001esima che non avevi previsto.

Caldo, caldissimo il mercato del Napoli. Tante operazioni ancora in bilico, altre già saltate (o quasi), altre ancora (quasi) concluse. Il secondo acquisto dovrebbe arrivare nel reparto centrale del campo, con Herrera e Tolisso in pole position. Oltre al centrocampo, gli azzurri seguono e inseguono una serie di profili da inserire nella rosa del prossimo anno che possano rinforzare anche reparto offensivo e reparto arretrato. Due nomi: Fabinho e Lapadula (CLICCA SUI NOMI PER I DETTAGLI).

Giuntoli_Napoli_21SecoloOltre a tanti acquisti, per Giuntoli da risolvere anche situazioni riguardanti i prestiti. Un caso su tutti è quello legato a Duvan Zapata. Così come riportato dall’edizione odierna de Il Messaggero, l’attaccante colombiano, attualmente in prestito all’Udinese, potrebbe rientrare in azzurro. Il Napoli, infatti, entro fine mese può far valere il diritto di annullare il prestito anticipatamente, pagando una penale.

La scelta di far rientra Zapata potrebbe essere legata alle numerose trattative in corso d’opera che potrebbero sbloccarsi con l’inserimento proprio dell’attaccante colombiano. D’altra parte, l’Udinese conta di avere Zapata anche per la prossima stagione: “Attualmente l’Udinese conta di avere un attacco con Zapata, così come vorrebbe Giuseppe Iachini. L’allenatore sarebbe ben felice di poter schierare una coppia d’attacco ben fornita, con Cyril Thereau e il colombiano a completarsi a vicenda”. 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli