4shared
24.1 C
Napoli
giovedì, 23 Settembre 2021

Voragine apertasi sulla Pontina.

Il maltempo ha portato con sé l'ennesima tragedia. Stamane sulla Pontina, la strada regionale che collega Roma a Terracina, si è aperta una voragine, che ha letteralmente inghiottito un auto.

Da non perdere

Il mezzo che passava stamattina sulla Pontina, intorno alle 6 e 50, è precipitato nella enorme crepa apertasi su quella strada a una profondità di 8 metri. A bordo dell’auto c’erano due uomini di circa 60 anni. Uno di loro è riuscito a mettersi in salvo, si trovava dal lato del passeggero, mentre il guidatore è rimasto travolto.

La macchina è stata recuperata poche ore fa, ma all’interno non c’era più nessuno, quindi ora si tratta solo di capire che fine abbia fatto il disperso. Potrebbe essere sepolto sotto le macerie oppure essere stato trascinato via dall’acqua del canale che passa sotto la Pontina, un canale che nelle ultime ore si è molto ingrossato a causa delle piogge.

Al momento , purtroppo , i vigili del fuoco non sono riusciti a trovare il corpo.

La persona che è riuscita a salvarsi si trova ora in osservazione all’ospedale “Fiorini” di Terracina, e non è in pericolo di vita.

Essendo una zona di campi agricoli e di serre, questi canali sono fondamentali perché raccolgono le acque di irrigazione, ma risultano anche molto pericolosi, quindi probabilmente possono aver provocato il crollo. L’area verrà sottoposta a sequestro , per le relative indagini . I vigili del fuoco stanno ancora lavorando, poiché la priorità, per ora, è ovviamente la ricerca del disperso.

Secondo le previsioni, il maltempo si è diffuso dalla Sardegna al Lazio e all’Umbria, con un abbassamento della temperatura.

 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli