4shared
16.8 C
Napoli
lunedì, 18 Ottobre 2021

Volla al ballottaggio: continuano le campagne elettorali

Volla ritorna alle elezioni per il ballottaggio. Ivan Aprea e Giuliano Di Costanzo si sfideranno il 17 e 18 ottobre. I cittadini sono nuovamente richiamati a votare.

Da non perdere

Valentina Maisto
Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

VOLLA – Per le elezioni comunali 2021 anche i cittadini di Volla, quest’anno si sono recati alle urne per votare. Sono stati tre i candidati  sindaco, che in questi mesi hanno dato il via alle proprie campagne elettorali.

Alla conclusione del primo turno, il comune di Volla ancora non ha un sindaco. Infatti, i risultati del primo turno hanno decretato un pareggio tra il candidato  sindaco Ivan Aprea e Giuliano Di Costanzo. Si ritornerà a votare il 17 e 18 ottobre per il ballottaggio. Un netto distacco l’ha ottenuto Christian De Luca, il candidato più giovane di questa tornata elettorale, con l’11,90% dei voti ottenuti.

Chi presiederà la poltrona comunale di Volla?

Quest’anno la politica di Volla è stata un po’ difficile rispetto agli anni scorsi. I cittadini vollesi, infatti, nonostante siano stati chiamati a votare per eleggere il Sindaco affinché potesse governare il paese, hanno deciso in molti di non recarsi  a votare. Questo poiché  semplicemente stanchi delle solite promesse non mantenute.

Non bisogna dimenticare il commissariamento del comune causato dalla caduta degli ultimi tre sindaci, negli ultimi anni. Una vera e propria sconfitta per i cittadini vollesi, i quali, nonostante la voglia di crederci, ogni volta restano delusi e purtroppo sempre più convinti a non voler votare.

Questo non fa altro che determinare una netta sfiducia nelle argomentazioni politiche vollesi.

Infatti, secondo i dati delle elezioni quest’anno ha votato solamente il 54%, mentre nel 2018 il 59%. Un leggero svantaggio rispetto agli anni precedenti che fa capire la difficoltà di avvicinamento della popolazione vollese alla politica.

Sebbene Volla sia un comune difficile da gestire, non si perde la speranza di poter avere un nuovo Sindaco, affinché possa stavolta risolvere i veri problemi che affliggono il paese.

Ebbene sì, i due candidati a Sindaco si sfideranno al ballottaggio. Dal primo turno elettorale il candidato a Sindaco Ivan Aprea, ottiene un risultato del 47,68% sostenuto da tre liste civiche; mentre giuliano Di costanzo ha ottenuto il 40, 41%, sostenuto da tre liste civiche.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli