22.3 C
Napoli
sabato, 1 Ottobre 2022

Viterbo, bimbo di 4 anni annega nella piscina di una polisportiva

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

Un bambino di 4 anni annega in una piscina di una polisportiva a Grotte di Castro, centro nella provincia di Viterbo. Ancora in corso la ricostruzione dei contorni della vicenda.

Ancora un annegamento di minore: bimbo di 4 anni annega nella piscina di una polisportiva

È il terzo caso in pochi giorni di annegamento di un minore in piscina: solo tre giorni fa un bambino di sei anni è annegato in un resort in Sardegna. Tre giorni prima, un’altra bambina, di tre anni, è stata ritrovata senza vita in un canale di irrigazione, parallelo al fiume Gorzone, a Stanghella (Padova). Ha approfittato di un momento di distrazione dei genitori per allontanarsi, uscendo dal cancello rimasto momentaneamente aperto. Poi, dopo l’allarme lanciato immediatamente dalla coppia, il ritrovamento del cadavere.

In base ad una prima ricostruzione il piccolo avrebbe scavalcato un muretto e avrebbe raggiunto la zona della piscina con l’acqua alta riservata agli adulti. Sulla vicenda indagano i carabinieri e il pm di turno che ha effettuato un sopralluogo. Si stanno ascoltando testimoni per ricostruire la dinamica di quanto avvenuto.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli