32.1 C
Napoli
venerdì, 27 Maggio 2022

Virgin Galactic: precipita navetta spaziale

Da non perdere

Antonio Luca Russohttps://www.21secolo.news
Studente di Giurisprudenza presso l’Università “Federico II” di Napoli, fin da piccolo appassionato di attualità, scienze, polita ed esteri. Tra un manuale di diritto e l’altro, adora espandere i propri orizzonti con viaggi e letture. Crede fermamente nei princìpi espressi nella nostra Costituzione e nel ruolo fondamentale della Giustizia nella nostra società.

Ieri è precipitata al suolo nel deserto del Mojave, in California, la navetta spaziale sperimentale della compagnia Virgin Galactic. A bordo due membri dell’equipaggio, uno dei quali ha perso la vita nello schianto, mentre il secondo è sopravvissuto ma subendo gravissime ferite. La SpaceShipTwo, in base a quanto dichiarato dalla compagnia tramite un tweet, avrebbe riscontrato un’anomalia al motore durante un test di volo. Per la precisione, al momento dello sgancio dal vettore, il propulsore della navetta non si sarebbe acceso, dando così inizio all’inarrestabile caduta.

La Virgin Galactic è una compagnia fondata dal magnate britannico Richard Branson, per realizzare voli spaziali suborbitali per il mercato commerciale. Branson aveva annunciato che i primi viaggi,dal costo di 250.000 dollari l’uno, avrebbero avuto inizio nel 2015, a condizione che i test in corso in questi giorni avessero dato esito positivo. Attualmente le autorità e la Virgin Atlantic starebbero ancora cercando di ricostruire la vicenda.

image_pdfimage_print
Articolo precedenteIl torrone dei morti!
Prossimo articoloIl Teatro dell’Anticaglia

Ultimi articoli