27.2 C
Napoli
lunedì, 4 Luglio 2022

I vip che hanno fatto il botto

Da non perdere

Il 2014 volge al termine. Avete tirato le somme dei vostri guadagni o debiti? Effettivamente forse a noi comuni mortali fare questo calcolo a fine anno porterebbe ad un leggero sconforto, cosa che invece ai nostri amati vip, non accade di certo.

Beyoncé
Beyoncé

Pare, infatti, che per diversi cantanti, attori, musicisti, artisti in generale, i guadagni non sono mancati ed alcuni di loro chiudono di sicuro l’anno 2014 in ottime condizioni economiche e con il conto in banca in positivo. Qualche nome?
Primo tra tutti sembra sia essere il rapper Dr. Dre. Eh sì, i suoi guadagni per l’intero anno sembra abbiano superato i 620 milioni di dollari. Bella cifra vero? Non può certo lamentarsi, tra le donne, Beyoncé che, pare, abbia incassato nel corso dell’anno che sta per finire, all’incirca 115 milioni di dollari ed è tra l’altro tra le più influenti a livello mediatico.

Tra gli under 30 troviamo il tanto amato Justin Bieber che, con i suoi 80 milioni di dollari, è tra gli artisti ventenni più ricchi del mondo, grazie anche al suo ultimo tour mondiale ed alle sue continue marachelle che tanto fanno discutere. Giovane quanto lui è la ventiquattrenne attrice e cantautrice Taylor Swift, ex fidanzata di Harry dei One Direction, oltre ad aver guadagnato 64 milioni di dollari, è annoverata anche nell’elenco delle più belle giovani donne del nostro pianeta. Il suddetto gruppo è anch’esso tra i primi dieci protagonisti della classifica dei maggiori guadagni nel 2014, infatti, pare che i loro incassi siano arrivati quest’anno a 75 milioni di dollari.

Bruce Springsteen
Bruce Springsteen

Tra quelli meno giovani, invece, anche Jon Bon Jovi occupa una buona posizione della classifica con un guadagno di 82 milioni di dollari. Bruce Springsteen? Tranquilli, c’è anche lui: ben 81 milioni di dollari di ricavato. Belle cifre vero? Rammaricato è Paul McCartney, infatti, il suo guadagno è stato di “soli” 71 milioni di dollari collocandolo così all’ottavo posto della classifica generale, seguito da Calvin Harris e Toby Keith rispettivamente con un guadagno di 66 e 65 milioni.

Ottimi risultati, direi, per un anno in cui in troppi paesi si è confermata una situazione economica disastrosa, la quale, dimostra che, nonostante la crisi globale, i fan continuano, come possono, a seguire i propri idoli in concerti e spettacoli concedendo loro simili guadagni. Cosa dire? A loro auguriamo che il 2015 continui ad essere prosperoso ed a noi tutti un nuovo anno ricco sì, di soldi, ma anche di emozioni che i nostri amati vip continuano a “donarci“.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli