10.6 C
Napoli
domenica, 29 Gennaio 2023

Vincenzo De Luca: piano economico per la Campania

Da non perdere

Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania, viste le difficoltà economiche di questo periodo, ha varato, un nuovo piano di supporto ad aziende e comparti.

L’economia campana, risente molto dell’emergenza dovuta al Covid-19, soprattutto nelle aree più piccole dove, molte imprese, sono attualmente chiuse e aumentano i cosiddetti “nuovi poveri”.

A tal proposito, in Campania, il Presidente Vincenzo De Luca, ha stilato un piano che prevede, un aiuto economico nel quale rientrano anche le imprese agricole; per quest’ultime sono stati stanziati circa 50 milioni di euro di bonus, ma anche per gli allevatori bufalini, con circa 10 milioni per il latte invenduto e 9 milioni di contributi per l’applicazione delle misure di biosicurezza.

Il Presidente campano Vincenzo De Luca, ha stanziato, con il contributo e in riferimento alle numerose proposte avanzate dalle istituzioni locali, dai gruppi politici locali, ai sindacati, dalle associazioni religiose ai numerosi volontari, ha costituito un vero e proprio Piano socioeconomico della Regione Campania, stanziando oltre 604,7 milioni di euro.

Misure economiche utili, soprattutto in questo momento molto delicato per tutta l’Italia.

“Cerchiamo di aiutare tutti e farlo con tempi rapidi. Abbiamo fatto uno sforzo senza eguali. Il piano prevede interventi a favore delle politiche sociali, delle fasce deboli, interventi nelle aree dove ci sono insediamenti di immigrati, interventi a favore delle aziende del turismo, commerciali, artigianali, liberi professionisti, aziende agricole della pesca, contributi alloggiativi e credito a tasso zero per le imprese”. Queste le dichiarazioni del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. 

Dunque, l’economia campana reagisce, grazie ad una serie di misure rivolte ai professionisti, alle imprese, a vari comparti (tra i quali quello bufalino e florovivaistico) collegati da un piano comune, e da decisioni istituzionali che, si spera, possano essere accompagnate da un forte senso di responsabilità da parte della popolazione, chiamata a vivere con sacrificio, queste settimane di quarantena.

L’intento principale della Regione Campania, in questa fase delicata anche dal punto di vista economico, è quello di favorire lo sviluppo dei vari settori, rilanciandone l’economia, con risolutezza e senza intoppi burocratici, in maniera rapida.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli