domenica 14 Aprile, 2024
22.8 C
Napoli
spot_img

Articoli Recenti

spot_img

“Vibrazioni!”, in arrivo la mostra musicale per i più piccoli

Il mese di marzo sta per cominciare e non esiste modo migliore per trascorrerlo se non a Città della Scienza. Il noto polo museale sito, nel quartiere Bagnoli, ospiterà un’importantissima mostra educativa da poter vivere con i più piccoli per una giornata all’insegna della scoperta e del divertimento. “Vibrazioni! Weekend al museo” è l’evento totalmente dedicato alla musica in esclusiva per tutti i visitatori di questo week-end.

“Vibrazioni! Weekend al museo”

Sabato 2 e domenica 3 marzo  grandi e piccini potranno recarsi a Città della Scienza per scoprire tutte le meraviglie del suono. La musica infatti da gioia e riesce ad avere un impatto davvero sensazionale sulla nostra mente. Numerosi studi hanno dimostrato che ascoltare musica favorisca il benessere emotivo, stimoli l’intelligenza e favorisca la memoria. Cosa c’è allora di meglio se non immergersi in un mondo di suoni e divertimenti musicali grazie agli splendidi laboratori adibiti a coinvolgere i più piccoli a scoprire questo mondo magico?! I visitatori potranno farlo grazie alle numerose attività allestite durante il week-end al museo. Vediamo quali.

“Vibrazioni”: “Pentagramma Creativo”

Questo laboratorio interattivo è dedicato ai bambini di età compresa dai 3 ai 6 anni. Sabato e domenica alle 11 e alle 14 i più piccoli potranno esplorare il mondo musicale con un approccio anche visivo. I cuccioli dovranno infatti trasformare dei bastoncini di legno colorato in uno splendido e variopinto pentagramma artistico. Grazie all’aiuto di esperti, i bambini produrranno la loro musica.

“Sull’onda del suono”

Alle ore 12,30 i più curiosi invece potranno scoprire com’è fatta la musica attraverso uno splendido show scientifico. Ma cos’è il suono? Il suono non è altro che un’onda invisibile che si trasmette nell’aria. L’orecchio umano percepisce il suono e causa una sensazione che talvolta può essere di fastidio (rumore) o invece piacevole (suono). Attraverso dei curiosi ma interessanti esperimenti, grandi e piccoli potranno scoprire tutte le curiosità sul mondo dei suoni.

“Il telefono senza fili”

Questo laboratorio interattivo è dedicato ai ragazzi dai 10 ai 13 anni. Durante questo week-end alle 11,30 e alle 15,30 i più grandi potranno invece scoprire la storia dell’invenzione che ha rivoluzionato il suono: il telefono. Attraverso la storia del primo apparecchio per trasmettere il suono ideato da Guglielmo Marconi, i ragazzi potranno scoprire tutte le curiosità su questa splendida invenzione. Alla fine però dovranno costruire un telefono senza fili.

 

 

 

Eva Maria Pepe
Eva Maria Pepe
Laureata in Lettere classiche, ama l'arte, la letteratura, i viaggi. Il suo più grande sogno è diventare scrittrice.