24.3 C
Napoli
venerdì, 27 Maggio 2022

Il viaggio diventa social con la nuova app Tripr

Da non perdere

Speranza Papasidero
Collaboratore XXI Secolo. 24 anni, studentessa alla facoltà di Lettere Moderne della Federico II, Napoli. Ama perdersi per ore nelle pagine di romanzi e racconti, adora i gatti e sogna di diventare giornalista, editore e scrittrice.

Il viaggio diventa social grazie ad una nuova App chiamata Tripr, rilasciata da poco sull’Apple Store. Un’App davvero particolare che permette a chi viaggia di localizzare le persone che in una certa data si trovano nella stessa località, affinché si possa avere la possibilità di incontrare amici, conoscenti, altri viaggiatori senza affidarsi alle decisioni del destino.

Con Tripr viaggiare diventa social
Con Tripr viaggiare diventa social

Tripr è stata sviluppata dalla genialità di un gruppo di studenti di Oxford e aiuterà i viaggiatori a sapere chi sono le persone, amici, conoscenti o sconosciuti che saranno in un certo posto in una certa data. Il funzionamento è molto semplice: una volta scaricata, l’App chiederà all’utente di loggarsi con il proprio account facebook in modo da fornire un’identità reale, di selezionare il paese in cui si vive e di mettere a disposizione degli altri utenti una piccola biografia. Fatto ciò, seguiti passo dopo passo i brevi passaggi, basterà scegliere il periodo in cui si vuole partire ed azionare i filtri per selezionare chi si ha intenzione di incontrare e conoscere, specificando dunque età, sesso, provenienza e quant’altro. Una volta azionati i filtri, basterà scorrere i profili selezionati dalla stessa App a seconda delle caratteristiche elencate dall’utente. Per ogni foto di profilo è possibile cliccare su un segno di spunta e la persona “spuntata” riceverà una notifica. Se quest’ultima è disposta ad accettare “il gioco”, allora si aprirà una chat privata.

Tripr è stata sviluppata dagli studenti di Oxford per rendere più interessanti i viaggi e per fare in modo che i viaggiatori di tutto il mondo non si sentano spaesati nella località di arrivo. Ogni utente può scegliere però di definire delle cerchie di incontro, proprio partendo dal funzionamento di facebook e degli altri grandi social network. Si può scegliere, infatti, di voler incontrare solo amici, amici di amici oppure estranei.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli