Verona-Napoli, gli azzurri si rituffano nel campionato I partenopei si preparano alla trasferta del Bentegodi

VERONA-NAPOLI: TRASFERTA DIFFICILE

Archiviata la bella vittoria in Coppa Italia ai danni della Juventus, Verona-Napoli rappresenta il punto di ripartenza per il campionato dei partenopei. Gli azzurri sono attesi dalla difficile trasferta di Verona domani alle 19.30, un vero e proprio scontro diretto considerando che le 2 squadre sono separate da un solo punto in classifica.

L’obiettivo del Napoli è chiaro, quanto difficile: qualificarsi per la prossima Champions League. I punti di distacco dall’Atalanta sono 12, come 12 sono le partite che mancano alla fine del campionato. Una sorta di impresa, considerando la già ottima forma degli orobici, che ieri hanno battuto il Sassuolo con un secco 4-1.

QUI VERONA

Il Verona ha già dimostrato di essere in palla, vincendo per 2-1 la partita di recupero contro il Cagliari. Una vittoria che proietta i gialloblù a ridosso della zona europea. Per quanto riguarda la partita contro il Napoli, gli scaligeri dovranno fare a meno dello squalificato Borini. Juric conta di recuperare in extremis Pessina. Nel caso in cui non dovesse farcela a partire dall’inizio, pronto Zaccagni  insieme a Verri sulla trequarti, a supporto di Di Carmine, in grande spolvero dopo la doppietta decisiva di sabato scorso.

QUI NAPOLI

Gli azzurri, freschi di vittoria della Coppa Italia, hanno avuto 5 giorni per lavorare sulla trasferta del Bentegodi. La situazione in classifica, visto l’obiettivo del Napoli, rendono molto bassi i margini di errore.

In difesa confermatissimo Maksimovic. Il serbo sta attraversando un grande periodo di forma e sta acquisendo la fiducia di Gattuso. Intanto Manolas si sta riprendendo gradualmente dall’infortunio e partirà dalla panchina. Tra i dubbi dell’allenatore figurano Ospina/Meret, con il colombiano in leggero vantaggio. In attacco dovrebbe essere Politano a completare il tridente con Insigne e Mertens.

Verona-Napoli sarà sicuramente una sfida senza esclusioni di colpi e forse decisiva per il prosieguo di entrambe le squadre. Il Verona è decisamente la rivelazione di questo campionato e vuole sognare in grande. Il Napoli tenta di riprendere una stagione (in parte già l’ha fatto con la vittoria della Coppa Italia) partita molto male.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories