Van Gogh protagonista di un film della Lucky Red.

Annunciata oggi, dalla Lucky Red, la produzione del film “Van Gogh - Sulla soglia dell’eternità” di Julian Schnabel. L'opera sarà al cinema a partire dal 3 gennaio 2019 e sarà distribuito dall'associazione stipulata tra la Lucky Red e 3 Marys Entertainment.

La Lucky Red ha annunciato oggi l’uscita del film Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità, opera di Julian Schnabel che sarà disponibile al cinema a partire dal 3 gennaio 2019.

Il film è distribuito dalla Lucky Red con l’associazione della 3 Marys Entertainment.
Protagonista della pellicole, nonché fulcro attorno al quale si svilupperà tutta la vicenda, è Vincent Van Gogh.

La vicenda viene raccontata come filtrata attraverso gli occhi dell’artista contemporaneo Julian Schnabel.

Lo stesso Schnabel 22 anni prima aveva prodotto altre opere simili, portando in scena l’arte.

Egli, il cui genio aveva già sfornato opere sublimi come “Basquiat”, “Prima che sia notte” e “Lo scafandro e la farfalla”, vuole parlarci del grande Van Gogh, il genio maledetto, portando in scena gli ultimi travagliati anni di vita del pittore olandese.
L’artista sarà impersonato dall’acclamatissimo Willem Dafoe, il quale ha ricevuto, presso la Mostra d’arte Cinematografica di Venezia, la Coppa Volpi per il Miglior attore.

Egli è anche candidato ai Golden Globe 2019 come Miglior attore in un film drammatico.

“Questo è un film sulla pittura e un pittore e la loro relazione rispetto all’infinito. Contiene quelli che sono i momenti che considero essenziali nella sua vita; non è una biografia, ma la mia versione della storia. Una versione che spero possa avvicinarvi maggiormente all’artista”, ha dichiarato Julian Schnabel a Venezia.

Il film vuole dare una chiara visione dell’artista ed è incentrato sulla sua creatività e sui sacrifici che il genio olandese ha dovuto attuare. Altri tratti salienti dell’opera sarà la forte puntualizzazione riguardo l’intensità febbrile dell’arte, la visione del mondo e della realtà, del grandissimo artista.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO