domenica 16 Giugno, 2024
25.9 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

“van Gogh. I colori della vita”: la mostra diventa digitale

A causa delle nuove restrizioni mirate al contenimento del Coronavirus, tra cui l’ultimo DPCM entrato in vigore il 6 novembre, la mostra “van Gogh. I colori della vita” diventa digitale: organizzati quattro appuntamenti online alla scoperte delle opere e delle lettere di Vincent van Gogh.

La mostra, ideata e curata da Marco Goldin e dal compositore e pianista Remo Anzovino, è un percorso tra la vita e le opere di Vincent van Gogh. Sarà van Gogh stesso a raccontarsi attraverso le sue lettere, che permetteranno di legare la sua storia personale alle opere in mostra. Questa esposizione doveva tenersi al Centro San Gaetano di Padova ormai chiuso per le misure di sicurezza sanitarie.

 

 

Le lettere scritte da Van Gogh saranno protagoniste della mostra “van Goh. I colori della vita”, tanto che in contemporaneo ad essa, verrà pubblicato il corposo volume scritto da Marco Goldin sulla travagliata vita del pittore olandese intitolato “van Gogh. L’autobiografia mai scritta”.

van Gogh. I colori della vita intende ripercorrere l’intero cammino della sua attività, concentrandosi sui principali punti di snodo di quel cammino. I luoghi che lo hanno visto diventare il pittore che tutti conosciamo, grazie proprio a quei luoghi medesimi, al fascino che hanno esercitato su di lui, alla loro storia che si è incisa nella sua storia“, racconta Marco Goldin.

Continua: “verrà precisamente analizzato il rapporto tra l’esterno della natura, e talvolta della città, e l’interno dell’uomo e del pittore. Per comprendere il motivo per cui sia stata così rapida l’evoluzione dell’artista e perché sia stata necessitata e indotta dall’aver vissuto in determinati posti, prima in Belgio e in Olanda, poi in Francia“.

Al Centro San Gaetano saranno riuniti in via eccezionale ben 82 quadri e disegni dell’artista olandese.

La mostra “van Gogh. I colori della vita” diventa digitale: quattro appuntamenti su Facebook e sul sito dedicato

A causa del nuovo DPCM, la mostra “van Gogh. I colori della vita” diventa digitale. A partire dal 9 novembre alle ore 21, la pagina Facebook di Linea d’Ombra e il sito lineadombra.it trasmetteranno quattro appuntamenti dedicati alla mostra.

La prima puntata si intitola “van Gogh nei campi di grano. La forza della natura e l’idea di un tempo circolare”. Divisa in tre parti, introduzione, letture e musica e confronto col pubblico, vedrà protagoniste le lettere inviate da van Gogh alla sorella Wil, al fratello Theo e ad Emile Bernard.

Le altre tre puntate sono previste per il 16, il 23 ed il 30 novembre.

 

 

 

Anna Borriello
Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.