4shared
9.3 C
Napoli
lunedì, 29 Novembre 2021

Valentina Vezzali la schermitrice è il nuovo sottosegretario allo Sport

Da non perdere

Emanuele Marino
Giornalista pubblicista, nonché studente universitario iscritto alla facoltà di Lettere Moderne presso l'Università degli studi di Napoli Federico II

Nata e cresciuta a Jesi da genitori di origine reggiana, Valentina Vezzali è una delle più importanti schermitrici italiane. Alle Olimpiadi ha vinto 9 medaglie olimpiche: 6 Ori, 1 Argento, 2 Bronzi, risultato che la annovera tra gli sportivi con il maggior numero di medaglie e di medaglie d’oro olimpiche. È la schermitrice più vincente di sempre nel fioretto, la donna con più medaglie nella scherma, nonché la sportiva italiana che vanta più medaglie d’oro. Valentina Vezzali ha raggiunto però moltissimi altri traguardi, tra i quali quello di essere la sesta sportiva al mondo ad essersi aggiudicata tre medaglie d’oro olimpiche in una sola specialità individuale, la quinta ad andare a medaglia per cinque volte, salendo sul podio da Atlanta 1996 a Londra 2012, ha vinto inoltre 16 titoli mondiali, 13 europei, cinque Universiadi, due Giochi del Mediterraneo, 11 volte la Coppa del Mondo e 30 titoli nazionali. Nel 2016 entrò nella Walk of Fame dello sport italiano.

Ma Valentina Vezzali non è solo una delle più importanti sportive italiane, ha ricoperto infatti anche cariche politiche importanti, nel 2013 fu eletta nella XVII Legislatura per la circoscrizione Marche in quota alla lista Scelta Civica.

Ma la sua carriera costellata di successi non si arresta qui, ieri 12 marzo 2021 il Consiglio dei ministri ha concesso il via libera alla nomina di Valentina Vezzali come nuovo sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo Sport.

“I migliori auguri di buon lavoro a Valentina Vezzali, appena nominata sottosegretaria di Stato con delega allo sport. Confidiamo che una campionessa della sua statura, appassionata e profonda conoscitrice del mondo sportivo, si dimostrerà all’altezza di questo importante incarico. L’auspicio è di lavorare proficuamente con la neo sottosegretaria per dare le doverose, urgenti risposte che il settore dello sport attende. Dai ristori alle palestre e piscine, dai bonus ai collaboratori sportivi a un piano di riapertura di tutte le attività il prima possibile e secondo adeguate norme di sicurezza. Una partita cruciale è poi quella del Recovery Plan: occorrerà in tempi brevi realizzare una progettazione seria e a lungo termine che rilanci lo sport italiano, anche e soprattutto a livello di impiantistica. Il percorso all’interno del quale agire dovrà essere, durante e dopo la pandemia, quello che va verso una maggiore valorizzazione dell’attività motoria in tutte le sue forme, come fattore essenziale di salute, socialità, benessere psico-fisico, partecipazione e inclusione. Le sfide che abbiamo davanti sono grandi: servirà tanto lavoro e grande determinazione”, dichiarano le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura concludendo gli auguri per l’inizio della sua attività politica rivolti alla Vezzali.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli