Usip: servizio accompagnamento stranieri AL DIRIGENTE UFFICIO SANITARIO PROVINCIALE Oggetto: misure di tutela per i lavoratori 3° Sezione N.O.P. ed esposizione al rischio di contagio – SERVIZIO ACCOMPAGNAMENTO STRANIERI INTERNAZIONALE - TUNISIA

Riceviamo e pubblichiamo
Capo di Gabinetto, con grande senso di responsabilità, in un’ottica costruttiva e di
collaborazione, Le chiediamo di prendere posizione a tutela degli operatori che rientrano dal
servizio espletato in Tunisia e di tutti gli uomini e le donne in divisa con cui verranno a contatto al
loro rientro.
D’obbligo è la premessa che siamo investiti da un’emergenza di carattere mondiale e se non
facessimo rispettivamente la nostra parte, non riusciremo ad uscirne presto ed incolumi.
Le chiediamo quali determinazione assumerà o avrà già assunto, per gli operatori del N.O.P.
e degli altri uffici interessati, che tornano dalle missioni internazionali. Tenga presente che la
nostra preoccupazione risiede nella certezza che , al rientro in Italia dalla Tunisia, è necessario
sottoporsi ad isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria, compilare un’autodichiarazione e si può
raggiungere la propria destinazione finale in Italia solo con mezzo privato. Il rischio è UGUALE
per tutti; come U.S.I.P. di Napoli ci poniamo delle domande: gli esseri umani che servono per lo
Stato, sono esclusi dagli obblighi di legge? Sono immuni al contagio solo perché indossano la
divisa?
Per quanto sopra esposto, Le chiediamo di chiarire a questa organizzazione sindacale, anche
per tranquillizzare e notiziare i propri iscritti, nonché la categoria tutta, quali siano le disposizioni
in merito dell’ufficio da Lei lodevolmente diretto e dell’Ufficio Sanitario Provinciale.
Nel ringraziarLa per lo straordinario lavoro svolto ed in attesa di determinazioni,
cordialmente La salutiamo

Print Friendly, PDF & Email

Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

more recommended stories