UPL Sicurezza Napoli UPL Sicurezza - Siamo ormai allo stremo delle forze, in questo momento così difficile e pericoloso, anche noi sindacalisti siamo in prima linea, combattendo il crimine organizzato.

UPL Sicurezza – Siamo ormai allo stremo delle forze, in questo momento così difficile e pericoloso, anche noi
sindacalisti siamo in prima linea, combattendo il crimine organizzato, micro criminalità, sciacalli e
truffatori che approfittano del delicatissimo momento – è quanto dichiara il Coordinatore
Regionale della U.P.L. Sicurezza Campania Luca TURCO – A nome di tutti i colleghi che oggi
sono in trincea, chiedo rispetto della normativa in termini di salute e sicurezza dei lavoratori,
nonché una rapida distribuzione dei dispositivi di protezioni, scarsi se non addirittura inesistenti.

Un ringraziamento particolare va al Segretario Generale Provinciale U.P.L. Sicurezza di Napoli
Roberto MASSIMO, che attraverso la sua quasi trentennale esperienza e la sua cultura sindacale, sta
mettendo in campo una serie di strategie finalizzate alla tutela della categoria – afferma il
Coordinatore Regionale – ed uniti per quel che mi compete nella Regione Campania, affronteremo
le sfide che ci si porranno davanti, facendo sindacato tra i poliziotti e per i poliziotti, stigmatizzando
quei colleghi che oggi in cumulo sindacale, comodamente a casa loro, sono lontani dalla realtà che
stiamo vivendo noi sindacalisti di strada – conclude Luca Turco- ai 5 Questori delle provincie dico
di tenere forte il timone di questa nave, poiché gli uomini e le donne che da loro dipendono, non
possono e non devono essere abbandonati. Un diritto non è ciò che qualcuno può darti, ma è ciò che
nessuno può toglierti “cit Tom C. Clark”

Print Friendly, PDF & Email

Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

more recommended stories