1

Uomo si getta dal quarto piano, morta anche la moglie. Si pensa ad un omicidio-suicidio

Grande tragedia avvenuta nella serata di ieri. Un uomo ed una donna, marito e moglie, sono stati trovati privi di vita.

Antonino Santangelo di 64 anni e sua moglie Nadia Zanatta di 57 anni sono stati rinvenuti morti nella loro abitazione di Via Niella 5 a Savona, in Liguria. I due, l’uomo ex agente di commercio e lei impiegata del Comune, sono stati rinvenuti nella serata di ieri sera, una dinamica che appare sempre più chiara alle forze dell’ordine.

La donna è stata trovata morta stesa sul letto mentre lui si è gettato dal quarto piano della propria abitazione e la polizia sta indagando per capire con certezza le dinamiche dell’accaduto. I vicini della coppia ed alcuni passanti hanno chiamato le forze dell’ordine dopo aver sentito un brusco tonfo e aver scoperto il cadavere dell’uomo lungo lo spiazzale.

Trovati cadavere uomo e donna, si pensa ad un omicidio-suicidio

La polizia giunta sul posto ha fatto subito la ricostruzione dei fatti. Secondo la prime ipotesi, l’uomo e la donna sono stati protagonisti di un litigio. La polizia locale pensa (visto come sono stati ritrovati i cadaveri) ad un omicidio-suicidio. Il marito avrebbe, di fatto, prima ucciso la moglie durante la lite, e successivamente si sarebbe tolto la vita gettandosi dal quarto piano. La ricostruzione di tale vicenda non è affatto chiara e si indaga sulla vita dei due per comprendere le cause di questo misterioso omicidio.