3.6 C
Napoli
lunedì, 6 Febbraio 2023

Universiadi Napoli: pronte due navi per gli atleti

Trovato accordo per la sistemazione degli atleti che parteciperanno alle prossime universiadi del 2019. Gli atleti alloggeranno nel porto di Napoli, su navi messe a disposizione per loro.

Da non perdere

Universiadi Napoli 2019. Dopo le diatribe a Roma, sono stati stipulati i contatti per arrivare a un accordo. Nel vertice di martedì il sottosegretario Giancarlo Giorgetti ha dichiarato:

«Entro il 13 bisogna trovare una soluzione o saltano le universiadi».

Ha prevalso la linea dettata dal Presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, ossia dire no a oltre duemila casette nella Mostra d’Oltremare grazie ad una poco probabile alleanza con il governo attuale, mentre il primo cittadino, Luigi de Magistris ribadiva la sua linea: «Basta che la manifestazione si tenga». Da ieri, invece, sono scesi in campo i pontieri: il capo di Gabinetto Attilio Auricchio per il Comune, Fulvio Bonavitacola per la Regione.

Gli atleti che parteciperanno alle universiadi 2019, alloggeranno al porto di Napoli, su una nave della Msc, la Lirica, e su tre traghetti della compagnia Grandi Navi Veloci dell’armatore Gruppo Aponte.

 “La sistemazione degli atleti sulle navi è una cosa unica e indimenticabile, sono sicuro che gli atleti la ameranno”. Lo ha detto Leonz Eder, vicepresidente della Fisu, al termine della presentazione all’Agenzia Regionale per le Universiadi sui villaggi degli atleti per le Universiadi 2019.

Una sistemazione importante, così come ha sottolineato il vicepresidente Eder, per le prossime universiadi che si terranno a Napoli. Ovviamente le navi dovranno ospitare il più alto numero di atleti possibile (circa 4.000) ed è per questo che sono state messe a disposizione le navi sopraindicate, all’interno del porto di Napoli. Questa soluzione semplifica la situazione, evitando così  l’utilizzo di aree extra (giorni fa si era pensato alla Mostra d’Oltremare, bocciata poi dal Presidente De Luca e successivamente dal Coni).

image_pdfimage_print

Ultimi articoli