25.4 C
Napoli
lunedì, 3 Ottobre 2022

Un augurio dal Ministero della salute per le feste

Da non perdere

Mangiare bene, seguire i principi di una corretta alimentazione e soprattutto, apprezzare il gusto e la bontà della dieta mediterranea. E’ questo il consiglio che da il Ministero della salute , un augurio, a tutta la popolazione in questo momento storico, inondato dalla pandemia del Covid-19.

Tutto il mondo invidia il modo di mangiare, crescere e vivere in maniera sana e salutare della dieta mediterranea e dell’Italia. Il Ministero della salute porge gli auguri per la Festa delle feste, ma soprattutto affianca e consiglia nelle scelte da fare in questo periodo.

Come suggerisce la medicina e il ministero dovrebbe essere obligatorio affiancare a una dieta di casa un regolare esercizio fisico, così da risolvere una gran parte dei problemi che derivano da scorretti stili di vita. In alcuni paesi, come la Gran Bretagna, sono costretti ad immaginare oggi campagne per sottrarre tanti bambini inglesi all’obesità, che sta diventando un problema molto serio: mangiare troppo e male, ingurgitare grassi, fritti, bibite gassate e zuccherose, merendine in quantità, ignorando frutta e verdura e gli alimenti più sani rischia di rendere più deboli intere generazioni.

La prevenzione comincia dunque a tavola: mangiare assieme alla propria famiglia, agli amici, deve essere una gioia per il cuore e per lo stomaco, un augurio. E poi fare sport, basta una camminata a passo svelto di mezz’ora al giorno per evitare tanti problemi, a cominciare da quelli cardiovascolari.

In Italia ci sono tanti prodotti di qualità, come l’olio extravergine o il parmigiano, che sono l’orgoglio culinario del made in Italy e che rendono famosa l’Italia in tutto il mondo.
Un corretto stile di vita significa questo. Mangiare di tutto si può, basta evitare gli eccessi, limitando gli strappi e badando alla freschezza e alla qualità di ciò che fa felice il nostro palato.

L’impegno del Ministero della salute per garantire alimenti sani , un augurio, favorire la salute e il benessere, e sicuri è quotidiano e attento, ma è necessaria la collaborazione: ciascuno deve contribuire con un comportamento adeguato e responsabile anche a livello domestico fin dal momento della scelta degli alimenti, della loro preparazione e dell’eventuale conservazione.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli