‘Ulisse – Il piacere della scoperta’, nuova stagione su Rai1 La nuova stagione del programma condotto da Alberto Angela sta per tornare su Rai1 e Raiplay

Ulisse – Il piacere della scopertasta per tornare con una nuova stagione.

Il programma televisivo documentaristico ideato da Piero Angela e condotto da Alberto Angela ripartirà mercoledì 16 settembre su Rai1 alle 21.25.

Lo storico programma, a vent’anni dalla prima messa in onda del 25 novembre 2000 su Rai3, sta per tornare ad intrattenerci con nuovi e straordinari viaggi attraverso la storia, l’arte, la bellezza, i tesori e i capolavori che la nostra penisola e il mondo hanno da offrire.

La nuova edizione, condotta come sempre dall’amatissimo Alberto Angela, dopo la mancata ripartenza del 13 marzo a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19 scoppiata in Italia proprio in quel periodo, portando nei palinsesti  notevoli cambiamenti, sta per aprirci nuovi orizzonti.

Le nuove puntate di questa stagione, che andranno in onda su Rai1 a partire da mercoledì 16 settembre, spezzano la lunga tradizione che vedeva il programma ‘Ulisse – il piacere della scoperta’ legato alla prima serata del sabato.

Il programma sarà composto  da quattro puntate, ciascuna incentrata su uno specifico evento storico.

Il conduttore, paleontologo e divulgatore scientifico, ha inoltre anticipato alcuni degli argomenti che verranno trattati in questa nuova stagione con cui verrà celebrato il ventennale del programma, rivelando anche quali sono stati i momenti più emozionanti che vedremo prossimamente sui nostri teleschermi nazionali.

Tra questi, ha rivelato Alberto Angela, il forte impatto emotivo scaturito dall’incontro con i sopravvissuti del bombardamento atomico di Hiroshima e Nagasaki durante la seconda guerra mondiale.

Inoltre, il ritorno del programma nel ventesimo anniversario dalla prima messa in onda, porterà nuovamente i due Angela, padre e figlio, a condividere e commentare insieme una speciale puntata incentrata sul decollo dello shuttle.

Un nuovo itinerario conoscitivo, guidato dall’ammiraglio televisivo, sotto l’attributo del personaggio omerico per eccellenza sta per salpare verso un format capace di affascinare ed inoltrare lo spettatore tra spazi e testimonianze del nostro passato lontano e recente.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories