4shared
21.6 C
Napoli
lunedì, 20 Settembre 2021

Tv e Spettacolo: come cambiano i palinsesti

Da non perdere

Guardare la Tv è uno dei passatempi preferiti per grandi e piccoli, soprattutto in un momento così delicato, dove la maggior parte del tempo si trascorre in casa. L’Italia è in piena emergenza Coronavirus e le varie reti televisive, si mobilitano, cambiando i propri palinsesti quotidiani e offrire programmi adatti alle esigenze di tutti, soprattutto di bambini e ragazzi.

Sono diversi i programmi a tema culturale che in questi giorni si susseguono sulle varie reti (Rai prima tra tutte) in supporto a studenti e anche insegnanti, alle prese con la didattica telematica. 

Chat di classe, registri elettronici, interrogazioni tramite Skype, e tanti programmi culturali a tema scientifico, letterario, storico e artistico. Cinque ore di trasmissione dal lunedì al venerdì, con approfondimenti che riguardano un pò tutte le materie, dalla chimica alla fisica, dalla biologia, alla filosofia, ma anche approfondimenti di economia, innovazione e tanti altri ancora.

Insomma, la Tv ai tempi del Coronavirus cambia, e naturalmente non solo la Rai, si adatta alle esigenze degli studenti di tutte le età e dei genitori, costretti a casa, dopo che il Presidente del Consiglio Antonio Conte, ha dichiarato tutto il Paese zona rossa. 

Anche la Mediaset ha rivoluzionato la propria programmazione diurna, in modo che possa intrattenere e accompagnare durante le ore che si trascorrono a casa. La fascia mattutina sarà dedicata ai programmi di divulgazione scientifica, come ad esempio i documentari, mentre il pomeriggio verranno trasmessi soprattutto cartoni animati, e programmi per intrattenere i più piccoli. 

Ricordiamo inoltre, che tutti i programmi in onda negli studi televisivi, saranno trasmessi senza pubblico, secondo quanto stabilito dalle nuove disposizioni di governo. La Tv, non si arrende, pur risentendone, si tiene al passo coi tempi,  cambiando volto (molti programmi sono stati sospesi per il momento). Molte trasmissioni invece risentono dei problemi direttamente collegati al Covid-19, tra questi, sicuramente I soliti ignoti, una delle trasmissioni del pre-serale più amate del palinsesto Rai, la cui produzione ha problemi a reperire nuovi ‘ignoti’ da far partecipare al gioco.

Ricordiamo che la Tv, è sempre presente nella quotidianità delle persone, con orari, palinsesti diversi, film, teleromanzi, pubblicità, e ora, tanti programmi culturali di supporto e compagnia. In questo periodo particolarmente problematico, tutto cambia, incluse le programmazioni Tv. 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli