16.7 C
Napoli
sabato, 3 Dicembre 2022

“Tutta colpa di Freud” su canale 5

Da non perdere

Sicuramente ne avrete già sentito parlare: Tutta colpa di Freud è il titolo del film di Paolo Genovese, in programmazione nelle sale cinematografiche italiane lo scorso gennaio. Dopo il grandissimo successo, accompagnato da un clamoroso record d’incassi, si è deciso di rilanciare la pellicola sul piccolo schermo trasformandola in una mini serie tv di due puntate, con l’aggiunta di alcune scene inedite. L’immancabile appuntamento, dunque, è per mercoledì 17 e giovedì 18 dicembre.

La locandina del film
La locandina del film

Tra i protagonisti che hanno fatto di questo film un colossal assolutamente da non perdere, Marco Giallini, Vittoria Puccini, Laura Adriani e Anna Foglietta. La storia racconta le vicissitudini di Francesco, un padre psicologo, il quale, ormai abbandonato dalla moglie, dedica la propria vita alla cura delle tre figlie. Nessuna di loro, però, sembra condurre una vita amorosa “normale” o perlomeno “tranquilla”.

Sara, infatti, oltre a dover fare i conti con la propria sessualità, colleziona continue delusioni d’amore e si ritrova sempre ad essere abbandonata dalla propria partner esattamente quando il rapporto con la dolce metà sembra finalmente prendere le distanze da una semplice frequentazione occasionale. Marta, invece, vive in un mondo tutto suo, fatto di libri e poesie, e puntualmente s’invaghisce dello scrittore-poeta di turno senza però trovare mai l’uomo giusto per lei. Infine Emma, da poco maggiorenne, sembra essere l’unica ad avere le idee chiare in fatto d’amore. Tuttavia, ciò non implica che Francesco possa stare tranquillo: la giovane teen-ager intrattiene infatti una relazione sentimentale con un uomo sposato e quindi molto più grande di lei.

Una scena del film
Una scena del film

Riuscirà da solo a gestire questa fantomatica situazione? Chi ha già visto il film, sa bene come andranno a finire le cose. Per chi non lo avesse visto, invece, non resta altro da fare che sintonizzarsi su canale 5 la prossima settimana.

Tra le altre cose, ricordiamo che la versione televisiva della commedia vincitrice del Ciak d’oro, è stata di proposito arricchita con contenuti inediti e scene aggiuntive, che giustificano per l’appunto la programmazione dell’ex pellicola cinematografica attraverso due prime serate assolutamente uniche.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli