4shared
8.5 C
Napoli
mercoledì, 1 Dicembre 2021

Trump lancerà il suo social: “Truth Social”

Il nuovo social verrà probabilmente lanciato il prossimo mese.

Da non perdere

Donald Trump lancerà il suo social.
Lo aveva anticipato già mesi fa che aveva intenzione di creare un canale social tutto suo, e così è stato.

Il nuovo social verrà probabilmente lanciato in una forma “pilota” il prossimo mese.
“Truth Social”, ovvero secondo l’obiettivo di Trump, sarà il social della verità.

Afferma l’ex presidente questo nuovo canale di comunicazione si batterà “contro la censura dei rimproveri ipocriti e degli autoproclamati arbitri che decidono quello che gli altri possono pensare, dire fare e condividere.”

Trump torna quindi ad attaccare i suoi “concorrenti”: Twitter, Facebook e altri. 
Poichè, ricordiamo, il suo profilo stesso fu messo al bando “per istigazione alla violenza” dopo l’assalto al Congresso da parte dei suoi sostenitori in data 6 gennaio.

Prosegue Trump:” La corruzione di queste piattaforme non può essere ignorata. Siamo andati molto oltre nel terreno scivoloso della censura nel nostro Paese, e gli argomenti di cui agli americani vieta di discutere sono le questioni più importanti della vita quotidiana.”

Una dei principali obiettivi di Trump è quello di “sfidare l’egemonia dei giganti di Big Tech e dei Boss dei Big Media”.
Conclude dicendo: “Per questa impresa è molto più di una messa politica, si tratta di salvare il paese”.

Quando Trump lancerà il social avrà inizialmente successo di sicuro, affermano così gli esperti e prevedono che “dopo la fiammata iniziale, il social sarà un flop”.

Come quasi tutti i social potrebbe essere un: hype, hopes e disappointmen, (ovvero un’euforia iniziale, una speranza e una delusione). Insomma la “legge non scritta” che sembrerebbe accompagnare  quasi tutte le novità.

Gli esperti nel settore non prevedono lunga vita per il social.
Ma come ben sappiamo, specialmente sul web, per capire la potenza di una novità dobbiamo aspettare gli effetti nel lungo periodo…

In conclusione dobbiamo aspettare il lancio della piattaforma “Truth Social” di Trump prima di capire se sarà un “flop” o  se “potrà dare filo da torcere alla concorrenza”.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli