Truffe Folletto: chiedete di mostrarvi il tesserino!

Truffe porta a porta, molti si fingono essere venditori Folletto. Chiedete di mostrarvi il tesserino.

Purtroppo sono frequenti i casi di truffe, che riguardano i più svariati campi lavorativi ed oggetti. Tra i tanti, ci sono coloro che si dichiarano essere venditori ufficiali di Folletto, mentendo ai clienti ed hanno la possibilità di effettuare, così, truffe su truffe.

E’ proprio vero che, ai tempi d’oggi, bisogna stare, come si suol dire, con mille occhi aperti, in quanto un pericolo frequente è il rischio della truffa porta a porta. In questo caso, si parla dei falsi venditori Folletto, che, girano per i piccoli e grandi centri urbani, dichiarandosi venditori a tutti gli effetti, e così truffano i clienti interessati all’acquisto.

Proprio per questo motivo, l’azienda Folletto, che, da sempre, usa la tecnica del porta a porta per presentarsi ai suoi clienti fidati o ai nuovi, invita gli eventuali acquirenti ad accertarsi della veridicità del prodotto e della professionalità del venditore, chiedendone di vedere il tesserino. Il venditore ufficiale, infatti, è in possesso del proprio tesserino, che gli permette di effettuare la regolare vendita.

E’ proprio questo tesserino che fa la differenza, in quanto è rilasciato dalla pubblica sicurezza con foto annessa e un codice numerico identificativo. Solo questo tesserino garantisce la veridicità del venditore e, di conseguenza, del prodotto e va mostrato durante la visita, durante la quale, deve essere ben visibile.

Per qualsiasi dubbio, c’è il numero verde della Folletto, 800 014 457, operatori che sono a disposizione del cliente, a cui potete chiedere informazioni e accertarvi se c’è un componente del loro staff nei dintorni.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO