25.6 C
Napoli
venerdì, 27 Maggio 2022

Troppo Napoli per il Cesena: azzurri terzi

Da non perdere

Umberto Tessierhttps://www.21secolo.news
Direttore Responsabile XXI Secolo. Giornalista pubblicista, ama il calcio in tutte le sue sfumature e sogna di diventare una grande firma nel mondo del giornalismo. Appassionato di cinema e teatro, la sua missione è quella di fornire ai lettori articoli ricchi di qualità e obiettività. "Il compito di un dottore è guarire i pazienti, il compito di un cantante è cantare. L'unico dovere di un giornalista è scrivere quello che vede".

Contro il modesto Cesena il Napoli vuole iniziare alla grande il 2015, i presupposti ci sono tutti. Dopo un leggero equilibrio iniziale, Callejon ritorna finalmente al gol e mette in discesa il match per gli azzurri. Hamsik conferma i segnali positivi mostrati contro la Juventus in Supercoppa Italiana e prende in mano la squadra. E’ suo l’assist per Higuain che sigla la rete del raddoppio, la prima frazione termina con la netta sensazione di un Napoli troppo superiore. Nella ripresa ancora Hamsik, imbeccato da Higuain, e lo stesso Pipita vanno in rete, quattro reti e match in ghiaccio. La rete di Brienza per i padroni di casa, rende meno amaro l’inesorabile verdetto. Con questa vittoria il Napoli aggancia la Lazio al terzo posto, in attesa del big match di domenica sera contro la Juventus, arrivano solo buone notizie per i tifosi azzurri.

Rafael 6 Sbroglia un paio di situazioni fastidiose, e finalmente esce di più dai pali. Nulla può sulla rete

Henrique 5,5 Rischia seriamente con un’uscita palla al piede dove gli soffiano la sfera e ricorre al fallo. Prestazione senza infamia e senza lode

Albiol 6 Non deve sventare particolari pericoli, il miglior Albiol ancora non l’abbiamo visto

Britos 6 Soffre molto sull’out sinistro, in generale non demerita. Va in confusione sulle palle alte

Maggio 6 In alcune azioni si rivede lo sprint dei vecchi tempi, non attentissimo nella fase difensiva

Gargano 6 Solita prestazione ricca di generosità e sostanza, ci mette sempre l’anima

David Lopez 6 Più di lotta che di governo, è schermo prezioso avanti alla difesa

Hamsik 7,5 Il capitano sembra definitivamente ritrovato, tra assist e gol splende in terra romagnola

Callejon 7 Finalmente è tornato, prestazione di alto livello

De Guzman 6,5 Fa il suo e cerca continuamente l’inserimento, elemento prezioso

Higuain 8 Implacabile sotto porta sigla una splendida doppietta, è un fuoriclasse assoluto

Mertens 6,5 Ha il tempo di servire l’assist del quarto gol per Higuain, sfiora la marcatura personale

Jorginho 6 Entra bene in campo, ma la partita era già segnata

Radosevic n.g. Troppo pochi i minuti per giudicarlo

Benitez 7 Gestisce al meglio la rosa in vista del match contro la Juventus, sembra aver ritrovato definitivamente il vero Napoli

image_pdfimage_print

Ultimi articoli