Traghetto Gestour arenato nel Porto di Ischia

Arenata la Lady Carmela, le operazioni di recupero appaiono abbastanza difficili e complicate. Nel frattempo pare che la guardia costiera abbia richiesto l’arrivo di un rimorchiatore di Napoli, fattore che probabilmente contribuirà ad allungare sensibilmente le operazioni.

Traghetto
Traghetto

Un episodio di pochi minuti fa, il nuovo traghetto della compagnia di navigazione Gestour, Lady Carmela, si è arenato nel porto di Ischia. Il traghetto proveniente da Pozzuoli, si è arenato mentre erano in corso le operazioni di ormeggio sulla banchina olimpica. 

Una situazione piuttosto complicata, che ha reso impossibili le attività di sbarco dei passeggeri a bordo delle altre unità di navigazione. All’interno del Porto di Ischia, per oltre mezz’ora sono state sospese tutte le attività commerciali. 

Pochi minuti fa, la Guardia Costiera agli ordini del Tenente di Vascello, Andrea Meloni ha disposto lo sbarco dei passeggeri a bordo (dovrebbero essere circa cento persone) con l’ausilio di gommoni. Priorità assoluta ad anziani donne e bambini. 

I passeggeri a bordo sono scesi da una porta laterale del garage; tutti coloro che sono scesi fino ad ora, riferiscono di un clima irrespirabile a bordo, a causa del mancato funzionamento degli impianti di condizionamento. 

Sul posto presenti con la Capitaneria anche la Polizia e i Carbineiri. Massiccio lo spiegamento dei soccorsi. 

Nel contempo proseguono le attività all’interno del Porto di Ischia, dove il Tv Andrea Meloni ha disposto il ripristino delle linee da e per lo scalo per le altre compagnie operanti da e per Ischia. Vano il primo tentativo, effettuato con dei cavi, di disincagliare il traghetto; infatti, uno dei due cavi ha ceduto, rendendo vano ogni tentativo. 

Ancora arenata la Lady Carmela, mentre le operazioni di recupero appaiono abbastanza difficili e complicate. Nel frattempo pare che la guardia costiera abbia richiesto l’arrivo di un rimorchiatore di Napoli, fattore che  probabilmente contribuirà ad allungare sensibilmente le operazioni.

Ultimo aggiornamento: alle ore 18.08 il traghetto “Lady Carmela” della compagnia di navigazione Gestour, è riuscito a disincagliarsi raggiungendo l’ormeggio. Ora è da capire come sia stato possibile un episodio del genere.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO