15.2 C
Napoli
venerdì, 9 Dicembre 2022

“Totò Sapore: il cuoco prigioniero” in scena a Napoli

: Il musical "Totò Sapore: il cuoco prigioniero", in scena presso il Museo del Sottosuolo di Napoli, sarà portatore di importanti valori sociali

Da non perdere

Sabato 21 luglio 2018, presso il Museo Del Sottosuolo di Napoli, verrà messo in scena lo spettacolo “Totò Sapore: il cuoco prigioniero”, un musical creato attraverso la collaborazione dell’associazione MagicaMente Musical.

Lo spettacolo ha alla base il racconto di Roberto Piumini “Il cuoco prigioniero” e il film d’animazione “Totò Sapore e la magica storia della pizza”, uscito nel 2003, che riscosse un notevole successo, entusiasmando grandi e piccini.

Dunque, già di per sé il musical parte da una solida base artistica, in più è portatore di importanti tematiche, soprattutto per la gioventù odierna, infatti tratta valori come l’amicizia, il riscatto sociale e l’altruismo. Valori che vengono rappresentati, dagli attori in scena, come unica forza di coesione, in grado di superare ogni tipo di difficoltà. Porgendo la propria mano all’altro, ci si sente tutti meno soli e si alimenta quella sorta di empatia che facilita l’unione tra due persone.

Tematiche trattate in modo piacevole, espresse al pubblico tramite le tre discipline della danza, della recitazione e del canto.

Non solo, ma c’è anche un aspetto culturale, infatti il musical è impregnato di musica popolare della tradizione classica napoletana e tratta anche il racconto dell’invenzione della pizza napoletana. Uno degli alimenti più famosi al mondo, attualmente anche Patrimonio dell’Umanità Unesco.

I testi dello spettacolo sono a cura di Roberto Piumini e Umberto Marino, mentre le musiche sono a cura dei celebri Edoardo e Eugenio Bennato, garanzie della musica italiana.

Come si evince, lo spettacolo è adatto a tutta la famiglia, in particolare per i bambini, per i giusti valori trasmessi dal musical. Il costo del biglietto è di 15 euro, intero, per gli adulti, mentre per i bambini il costo è ridotto, 10 euro. E’ necessaria la prenotazione, chiamando il seguente recapito: 3280115044 oppure inviando una mail a: ilmuseodelsottosuolo@libero.it

Arrivati al museo, l’appuntamento è all’entrata della struttura, in piazza Cavour 140.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli