15.2 C
Napoli
venerdì, 9 Dicembre 2022

Tortellini in brodo: un piatto caldo e tipico dell’inverno

Ecco la ricetta dei tortellini in brodo, un piatto da gustare durante la stagione invernale!

Da non perdere

Freddo ostile? Niente paura! I tortellini in brodo vegetale o di carne sono un piatto semplice che appartiene da sempre alla gastronomia italiana. La ricetta dei tortellini in brodo affonda le sue origini nella cucina bolognese, dove questa ricetta trova i natali grazie alle sapienti mani delle massaie emiliane che sono le regine della preparazione della pasta in casa!

I tortellini in brodo sono un primo piatto molto apprezzato soprattutto in inverno, quando il clima rigido favorisce la scelta di piatti caldi e fumanti, dalle zuppe ai brodi. Ma sono anche un grande classico del periodo natalizio, serviti soprattutto in brodo di cappone il giorno di Natale o il giorno di Santo Stefano.

I tortellini in brodo vegetale sono amati da grandi e piccini, sia per il loro gusto semplice e delicato che per l’innumerevole scelta che si può adottare circa il ripieno dei buonissimi cappelletti di pasta fresca all’uovo.

Per la preparazione occorrono:

2,5 l di bodo (vegetale)

500 gr di tortellini (freschi)

q.b. di parmigiano (grattugiato)

q.b. di sale

Ora preparate un buon brodo vegetale, con gli ortaggi freschi di stagione, in quanto saranno proprio questi a definire il gusto del vostro piatto. Quando scegliete gli ingredienti per preparare il brodo considerate sempre che il brodo vegetale è una base molto semplice e leggera, quindi per avere un buon piatto è importante utilizzare tutte le verdure a voi disponibili, per arricchirne il sapore.

Volendo potrete aggiungere anche degli aromi, come chiodi di garofano, grani di pepe e alloro, che andrete poi a filtrare insieme agli ortaggi.

Riunite le verdure in una pentola capiente e copritele di acqua. Portate a bollore, salate e fate cuocere il brodo a fuoco moderato, con il coperchio leggermente sollevato. A fine cottura filtrate il brodo per i tortellini con un colino a maglie strette.

Potete colare i tortellini e girare lentamente.

A fine cottura potete aggiungere del parmigiano grattugiato direttamente nella pentola con i tortellini o lasciare che siano i commensali ad aggiungerlo nei singoli piatti.

Non ci resta che augurarvi buon appetito e riscaldarvi con un piatto ottimo e perfetto per questo periodo! Una coccola per proteggersi dal freddo!!

image_pdfimage_print

Ultimi articoli