Torna il Napoli Jazz Winter nella sua 13esima edizione

Il direttore Michele Solipano: “Daremo spazio a progetti musicali di diverso profilo, tutti accomunati dallo spesso artistico dei loro interpreti”

Grande apertura ieri, venerdì 18 gennaio, della tredicesima edizione del Napoli Jazz Winter.

Concerto di apertura con Stefano di Battista e Nicky Nicolai tenutosi ieri al teatro De Rosa di Frattamaggiore.  La coppia, di musica e di vita, è stata accompagnata dai Dea Trio, formati da Andrea Rea al pianoforte, Daniele Sorrentino al basso ed Elio Coppola alla batteria.

Dieci i concerti sul calendario, che metteranno insieme jazz, musica brasiliana e canzone italiana d’autore.

La manifestazione coinvolgerà l’intero territorio provinciale, interessando oltre a Napoli, anche i comuni di Frattamaggiore e Somma Vesuviana.

“Daremo spazio a progetti musicali di diverso profilo, tutti accomunati dallo spesso artistico dei loro interpreti” ha affermato Michele Solipano, direttore artistico dell’evento. Anche quest’anno, infatti, come sempre, la varietà stilistica farà da tratto distintivo di questa manifestazione.

jannacci

Venerdì 25 gennaio 2019 tappa a Somma Vesuviana con Paolo Iannacci&band, che andrà in scena al Teatro Summarte per un tributo al canzoniere del padre Enzo Jannacci.

Nel mese di febbraio ospiti del Napoli Jazz Winter saranno due grandi personalità statunitensi. Venerdì 2 febbraio, infatti, il pianista David Kikoski salirà sul palco della Domus Ars insieme al bassista Alex Claffy per una grande performance accompagnati da Elio Coppola (batterista).

Un trio tutto italiano sarà invece ospite della serata dell’8 febbraio a Somma Vesuviana. Dado Moroni, Roberto Gatto e Rosario Bonaccorso saranno i protagonisti di questa serata: tre tra i più rappresentativi esponenti della scena jazzistica nazionale.

Ancora concerti sabato 23 febbraio con il progetto made in Naples; venerdì 8 marzo con ospiti Flavio Blotro e Greta Panettieri; venerdì 22 marzo con Susanna Stivali in un appassionato omaggio a Chico Buarque; venerdì 5 aprile vedrà salire sul palco Ivan Dalia, grande pianista non vedente, lanciato dal programma televisivo Italia’s got Talent.

E ancora le ultime due serate del grande evento: venerdì 12 aprile il grande spettacolo “Lucio contro Lucio” con le canzoni di Lucio Dalla e Lucio Battisti. A chiudere la rassegna sarà, sabato 27 aprile, Javier Girotto al Teatro De Rosa in Frattamaggiore.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO